mercoledì 14 novembre 2018
Ultime notizie

Sani e in forma in estate: ecco i 5 sport da praticare

Con l’arrivo dell’estate anche i più ostinati pantofolai ritrovano vitalità, entusiasmo e soprattutto desiderio di rimodellare la propria silhouette. E per mettere a frutto questi ingredienti non esiste nulla di meglio dello sport all’aria aperta. A chi ritiene che il connubio caldo-attività fisica sia assolutamente inaccettabile, a chi sostiene l’idea di un’estate priva di qualunque tipo di sforzo fisico che non sia il movimento del braccio nel sorseggio del cocktail, a chi non crede che le vacanze estive possano ammettere regolarità ed equilibrio senza rinunciare al divertimento e al relax, agli scettici, ai malfidati ai pigri stiamo per dimostrare che tutto ciò, al contrario, è possibile. Sono 5 gli sport “must do” dell’estate. Vediamo, nello specifico, quali sono e quali vantaggi offrono.

 

  1. Jogging —Pur non essendo uno sport prettamente estivo, se praticata in riva al mare, in mezzo alla natura, coi raggi del sole che accarezzano la pelle, la corsa acquista certamente un sapore più dolce. Il clima e i paesaggi contribuiscono, infatti, ad attenuare il senso di affaticamento e a rigenerare l’umore. Nei mesi più caldi è preferibile praticare jogging al tramonto per evitare insolazioni ed eccessive disidratazioni.

 

  1. Ciclismo— Una sana pedalata in bicicletta non accetta pioggia, grandine o vento. Motivo per cui, risulta essere lo sport estivo ideale, praticabile ovunque: in montagna, al lago o in città. Con sella e manubrio ben regolati, casco e ginocchiere di protezione, una borraccia d’acqua sempre pronta all’uso e un panorama mozzafiato a fare compagnia, nessun affondo sui pedali risulterà faticoso e le vostre gambe, sode e toniche, ringrazieranno.

 

  1. Nuoto — Lo sport dell’estate per antonomasia. In acqua dolce o salata, sincronizzato, a rana, o delfino, il nuoto non può non essere incluso nel vostro programma per le vacanze. I suoi vantaggi sono notevoli: mantiene in allenamento la muscolatura di tutto il corpo, non sovraccarica le articolazioni e può essere praticato da chiunque, a qualunque età.

 

  1. Beach volley — Non esiste estate in tutto il mondo che abbia mai rinunciato ad una partita di beach volley. È divertente, coinvolgente, favorisce le relazioni sociali e, quasi senza accorgersene, rassoda tricipiti e quadricipiti. Sole, sabbia, un pallone e un gruppo di amici, non accorre altro per stare in forma senza sacrificio.

 

  1. Trekking – Camminare per ore senza fretta, in un ambiente dotato di aria pulita, suoni e odori naturali influisce positivamente sulla psiche ma anche su tutte le funzioni dell’organismo: i muscoli e i legamenti si rinforzano e le articolazioni diventano più elastiche; anche l’apparato cardiocircolatorio e le funzioni respiratorie ne traggono beneficio. Ma il trekking non ritempra solo il corpo, anche lo spirito e l’intelletto. Oltre ai vantaggi prettamente fisici, infatti, l’esplorazione di campi, strade, boschi e piccoli borghi contribuisce ad ampliare le proprie conoscenze culturali e ad arricchirsi personalmente e socialmente.

Antonietta Mente

Lucana di nascita, romana d'adozione. Una laurea in Giornalismo e una profonda passione per la scrittura, la lettura, la fotografia e la grafica editoriale. Feticista della parola, insaziabile curiosa, ostinatamente ed inguaribilmente alla ricerca di qualcosa. Di cosa, lo scoprirà. Nel frattempo, però, continua a cercare e si gode il viaggio.