venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Sakta Sango: al via la IV edizione di Vuotociclo

fonte foto: zonelibere.net

fonte foto: zonelibere.net

Avrà inizio oggi la quarta edizione di Vuotociclo, la mostra d’arte contemporanea curata da Angela Chiusano e Luisa Bocciero, in memoria di Silvia Croce. Cento artisti esporranno le proprie opere sia presso il Castel dell’Ovo, fino al 10 novembre, sia presso il PAN, (Palazzo delle Arti di Napoli), fino al 12 novembre. Le celebrazioni inaugurali saranno svolte oggi, 25 ottobre, alle 17.00 presso il Castel dell’Ovo e domani 26 ottobre, sempre alle 17.00, al PAN.

Nella sede del Castel dell’Ovo vi sarà la sezione classica: pittura, scultura ed installazioni; mentre al PAN è ospitata la sezione elettronica e digitale: fotografia digitale, pittura digitale, musica elettronica, video-arte. Il tema della IV edizione è Sakta Sango, ovvero il sangue: elemento pregno di valenza simbolica.

Il progetto, ideato da Angela Chiusano e realizzato grazie alla collaborazione dell’Università Suor Orsola Benincasa e con il patrocinio del Comune di Napoli, è una buona occasione per mettersi in gioco, per mostrare i propri talenti, contribuendo, allo stesso tempo, a rendere alcuni luoghi della città medesima ricchi di piccoli capolavori.  La partecipazione è aperta a tutti: artisti professionisti o amatori; per consentire all’autodidatta, quanto allo studioso della materia, di esprimere se stesso esponendosi in tutti i sensi. Non ci sono dunque né valutazioni in base ad un curriculum né sbarramenti anagrafici: l’unica selezione, affidata ad una commissione del Suor Orsola Benincasa, riguarda l’opera in sé: la sua completezza, la sua attinenza al tema e le sue peculiarità. Dunque, vige la meritocrazia, ogni tanto.

                                                                                                    Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.