lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Roma: al via il “Film Festival Turco”, la grande kermesse cinematografica

festival turco film

Film festival Turco. Foto: rbcasting.com

Dal 26 al 29 settembre al cinema Barberini di Roma, si svolgerà la III edizione del “Film Festival Turco”, una manifestazione in cui saranno proiettate circa 15 opere tra grandi produzioni e cinema indipendente. L’evento romano rappresenta il più ampio ed ambizioso sbarco del Cinema Turco in Italia finora realizzato. Lo scopo è mostrare al pubblico italiano, attraverso l’arte, la varietà delle storie della Turchia, la profondità delle emozioni in comune alle due società divise dal Mediterraneo  ma unite dal “grande schermo”; come anche avviare una cooperazione nel settore ed essere d’aiuto allo sviluppo e all’economia del paese d’origine.

La prima edizione de “Il Film Festival Turco” fu presentata nel settembre 2011. Per quell’occasione fu scelto come motto ‘Mamma li Turchi’, espressione un tempo usata dagli italiani come esclamazione di paura.

Ad organizzare l’evento 2013 è il team di SRP Istanbul sotto la guida di Serap Engin, specializzato nella coordinazione di eventi cinematografici. Il Presidente onorario del Festival invece è Ferzan Özpetek, uno dei maestri del cinema moderno, famoso in tutto il mondo per film come Mine vaganti, Saturno contro, Le fate ignoranti e Magnifica presenza. Inoltre la Kermesse, isituitia ogni anno a Roma, si avvale del contributo del Ministero della Cultura e del Turismo, del Fondo di Promozione del Primo Ministero della Repubblica di Turchia e del grande sostegno dell’Ambasciata Turca a Roma. Tra i registi-attori, presenti nei tre giorni dell’evento, due star turche: Ugur Yucel, Saadet Aksoy. La retrospettiva invece è dedicata a Yilmaz Guney, regista, attore e scrittore morto in esilio a Parigi, dopo un’evasione dal carcere turco nel 1984.

 

Francesca Saveria Cimmino