venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Ridere…e poi? Nando Paone al Cilea fa ridere e…riflettere

Ridere e poiScritta e diretta da Cetty Sommella la commedia “Ridere…e poi?”  debutta al Teatro Cilea domani 30 gennaio con uno dei comici napoletani più divertenti e professionali che il teatro oggi possa vantare: Nando Paone. Accompagnato da Antonella Cioli e Biagio Musella, per una produzione Tunnel Cabaret, il comico interpreta un uomo qualunque che a tutti i costi – per combattere la sua solitudine –  cerca di far ridere tutti, persino un pubblico immaginario creato ad hoc nella platea della sua testa. In una società che pullula di talenti senza talento e di desiderio di celebrità, Cetty Sommella ci accompagna in una riflessione profonda su cosa significhi oggi davvero ridere e far ridere, al di là di semplici epiteti offensivi o di smorfie “macchiettose” ma arrivando a indurre la risata con arguzia e intelligenza. «La comicità e il modo di far ridere le persone sono cambiati molto negli ultimi dieci anni e soprattutto il prolificarsi di aspiranti attori “improvvisati” e non di improvvisazione, non giova al mondo dello spettacolo», dice Nando Paone. 
Al fianco dell'”artistoide” una psichiatra, particolare e divertente, e un personaggio chiave, il vero deus ex machina della commedia visto solo dal protagonista. Scritta nel 2003 la commedia debutta in anteprima nazionale quest’anno a Napoli descrivendo uno spaccato di realtà comune a chi oggi davvero vuole professionalmente entrare nel mondo dello spettacolo e no chi si rifugia in esso scambiando l’egocentrismo con vero e proprio talento. Contenti di vedere di nuovo Nando Paone su un palcoscenico teatrale aspettiamo con ansia anche l’arrivo al cinema di “…E fuori nevica” previsto in uscita a settembre prossimo.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
      18657
Guarda l’intervista al cast di Ridere..e poi?