giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

La Reggia di Caserta diventa un’ “app”

foto articolo app reggia di caserta

L’app “Guida della Reggia di Caserta e del suo territorio”. Foto: beniculturali.it

La Reggia di Caserta ed il suo territorio in una applicazione gratuitamente disponibile in italiano ed in inglese sull’App Store di iTunes. L’ “app” intitolata “Guida della Reggia di Caserta e del suo territorio” è stata ideata dalla collaborazione tra Arte.it e la Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Caserta e Benevento ed ha come scopo mettere in luce la Reggia, il Parco e l’intero patrimonio artistico del territorio per regalare ai clienti una panoramica su tutte le sue meraviglie artistiche, culturali e monumentali e per arricchire il più grande progetto di valorizzazione del territorio e del sito Unesco del complesso vanvitelliano. Più di venti schede raccontano il Palazzo Reale ed il suo bellissimo Parco, includendo le sale, gli arredi, le principali opere d’arte esposte, i giardini e le fontane.

Ogni cartella è fornita da diverse immagini, mentre altre venti schede, tutte georeferenziate, sono dedicate alla mappatura delle principali città e dei luoghi di interesse artistico presenti nelle vicine San Leucio e Casertavecchia fino ad includere punti di interesse sparsi nelle provincie di Caserta e Benevento. Cammini tematici divisi secondo le età della storia dell’arte ed altri denominati “d’autore” vengono percorsi attraverso le voci di alcune personalità come il critico d’arte Philippe Daverio, il cantante e compositore Peppe Servillo, l’attore Toni Servillo e lo scrittore Francesco Piccolo.
Si aggiunge alla sezione dedicata al patrimonio artistico la timeline: un breve racconto dislocato in dieci tappe della storia della Reggia dalla fondazione ai giorni nostri. Infine, una parte “dinamica” relativa al calendario degli eventi e delle mostre temporanee con l’elenco delle iniziative presenti nelle principali località della regione. La guida della Reggia di Caserta termina con una sezione di informazioni utili indirizzate a chi si propone di conoscere le strutture presenti nella città e nel suo hinterland: alberghi, ristoranti tipici, negozi di prodotti tipici e di artigianato, librerie, gallerie d’arte locali, parchi naturali.

Per gli interessati:

la guida è disponibile gratuitamente sul sito caserta.arte.it.

 

 

Bruna Di Matteo