giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

“Ragazzi straordinari. Wunderkinder”: si presenta oggi la spy-story

copertina "ragazzi straordinari. Wunderkinder" Sarà presentato oggi, giovedì 28 novembre 2013, alle ore 17.00 presso la Biblioteca Nazionale di Napoli (Sala Rari), il libro “Ragazzi straordinari. Wunderkinder” di Giancarlo Marino, edito dalla casa Homo Scrivens. All’incontro con l’autore, moderata da Mauro Giancaspro, prenderanno parte Annamaria Ajello, Gennaro Carillo e Aldo Putignano. Le letture saranno a cura della Compagnia Parole Alate.

<Qui si intrecciano complotti spionistici e vicende personali, ministri e prostitute, doganieri e viaggiatori, aviatori e oppiomani. Tra atmosfere espressionistiche e paesaggi metropolitani allucinati, ognuno di loro sceglierà la propria strada, alla ricerca di un posto nel mondo>, sono queste le parole dell’autore nel descrivere la sua spy-story. Darius, Conrad, Bea, Hanna e Hans gestiscono un traffico di clandestini oltrecortina. Il riferimento storico alla città di Berlino è chiaro; ma qui la linea di demarcazione divide la Città Nord, capitale del Tragenstand. Tuttavia, è necessario domandarsi ciò: per quanto tempo i giovani resteranno fedeli a questo nobile impegno etico e sociale?

Giancarlo Marino, classe 1984, scrittore e sceneggiatore. Membro di Homo Scrivens, redattore dell’omonimo sito, dirige con Aldo Putignano il laboratorio di scrittura “La Bottega della Scrittura”. Tra i suoi racconti citiamo: Vedi Napoli e poi scrivi (Kairós 2005), San Gennoir (Kairós 2006), Racconti alla carbonara (Cento Autori 2007). Ha curato l’antologia poetica Dalla bocca del Vesuvio (Giulio Perrone 2007) ed è autore de La parabola dei ciechi (Cento Autori 2008).

                                                                                                                                                                                                   Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.