martedì 27 Luglio 2021
Ultime notizie

Primo Ciak: Salvatores a Trieste

 fonte: primissima.it

fonte foto: primissima.it

Gabriele Salvatores, il regista e sceneggiatore napoletano di 63 anni, autore di Marrakech Express, Mediterraneo, Puerto Escondido, Io non ho paura, Quo vadis, baby? ed Educazione Siberiana, adesso è alle prese con il nuovo film. Il titolo è Il ragazzo invisibile. Il primo ciak è stato oggi a Trieste. Nel cast nomi noti come Valeria Golino e Fabrizio Bentivoglio, Ksenia Rappoport e Aleksei Guskov, si vedono accompagnare dai giovanissimi debuttanti Ludovico Girardello e Noa Zatta.

Il ragazzo invisibile è un fantasy: una storia di adolescenti, tra cui Michele, un ragazzino di tredici anni, supereroe. La sua peculiarità è che può risultare invisibile. Il film, scritto da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, è una coproduzione Italia-Francia: INDIGO FILM con RAI CINEMA, in associazione con IFITALIA spa Gruppo BNP Paribas per l’Italia, BABE FILMS per la Francia. Si avvale del contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, del sostegno del programma Media della Comunità Europea, del supporto di Eurimages, in collaborazione con Friuli Venezia Giulia Film Commission. Pathé curerà le vendite internazionali. Le riprese si svolgeranno quasi interamente a Trieste e dureranno 12 settimane. Il film uscirà nel 2014 e sarà distribuito da 01 Distribution.

“Si tratta una volta di più di una storia di adolescenza, un vero e proprio fantasy in cui contano più gli effetti speciali del cuore che quelli della tecnologia” –  dichiara il regista.


 

Francesca Saveria Cimmino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: