mercoledì 19 dicembre 2018
Ultime notizie

“Prima del silenzio”: spettacolo e libro in onore di Griffi

Prima del silenzio e GullottaHa debuttato ieri, 20 novembre,  lo spettacolo Prima del silenzio, scritto da Giuseppe Patroni Griffi e diretto da Fabio Grossi. Ad interpretarlo Leo Gullotta e Eugenio Franceschini, con le apparizioni di Sergio Mascherpa, Andrea Giuliano e Paola Gassman. La performance è in programmazione sino al 1 dicembre 2013.

Lo spettacolo venne scritto nel 1979 per Romolo Valli, interprete che nel 1980, al termine di una recita al Teatro Eliseo, dirigendosi verso casa, morì in un incidente stradale.

In occasione della rappresentazione di Prima del silenzio, oggi, 21 novembre alle ore 21.00 presso il Teatro Mercadante, sarà presentato il libro di Mariano d’Amora “Gli amici dei miei amici sono miei amici. La letteratura teatro di Giuseppe Patroni Griffi” (Roma, Bulzoni, 2013). In tale occasione, sarà ricordato e omaggiato lo scrittore Griffi. Seduti con l’autore vi saranno Luca De Fusco e Fausto Nicolini. I reading saranno a  cura di Antonio Casagrande, Gino Curcione, Claudio Di Palma, Cristina Donadio e Leo Gullotta; mentre il commento musicale si avrà grazie a Paolo Coletta.

Lo spettacolo avrà per protagonisti due interpreti: un giovane adolescente e un uomo maturo. Le vite e i rispettivi bivi perseguiti saranno oggetto di riflessione, di avvicinamento e allontanamento di due realtà differenti e scisse da un arco temporale che ha reso l’uno, l’uomo, capace di dare alle parole una valenza simbolica e un peso specifico: è con esse che si può far sentire la propria voce e combattere; l’altro, l’adolescente, sembra paradossalmente rassegnato: privo di stimoli e della voglia di comunicare, se non per ciò che concerne una piatta realtà.

                                                                                                                                                    Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.