venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Polo Mediterraneo in Campania: nuova chance per i giovani

efsaNasce in Campania il Polo Mediterraneo per la formazione tecnico-professionale nel settore del turismo. Il Polo, ideato e finalizzato dall’Ente Formazione Servizi Avanzati (EFSA), in partenariato con scuole, università, enti di formazione ed istituti di ricerca intende formare giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni, offrendo loro un percorso didattico sia pratico che tecnico qualificato. Il fine ultimo è costituire “nuove leve” altamente competitive e professionali da inserire nel settore del turismo e dei beni culturali in tutte le sue accezioni (beni paesaggistici, ambientali, monumentali, museali) e, dunque, di offrire ai giovani una nuova chance per immettersi nel mondo del lavoro. Chiaro è che il progetto del Polo è stato volutamente fondato in una regione pregna di beni e ricchezze culturali, artistici e turistici.
Il percorso di studi è distribuito in tre anni, all’interno dei quali, tra le materie previste c’è l’informatica e le lingue, indispensabili, ormai, per chi si occupa di questo specifico campo. Gli allievi del Polo avranno la possibilità di ottenere una formazione pratica sia nelle aziende campane sia in quelle estere che partecipano al progetto fra cui Spagna, Portogallo e diversi Paesi dell’Africa. Sembra proprio che l’EFSA abbia risposto alla disoccupazione giovanile e alla crisi con un bel progetto, grazie al quale la nuova generazione può e potrà guardare al futuro con speranza.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
      20976

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.