venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Milano: torna in scena “Pinocchio – Il Grande Musical”

Pinocchio il Grande Musical MilanoL’inaugurazione di Expo 2015 si avvicina a grandi passi ed aumentano, di conseguenza, le iniziative e gli eventi a Milano relativi a questo evento. La Compagnia della Rancia, ad esempio, in occasione dell’Esposizione Universale, ha deciso di riportare in scena “Pinocchio – Il Grande Musical” al Teatro della Luna, in via Giuseppe di Vittorio a Milano, dal 1 settembre al 25 ottobre 2015. Uno spettacolo scritto da Saverio Marconi e da Pierluigi Ronchetti, con le musiche dei Pooh e le coreografie di Fabrizio Angelici. Uno spettacolo che ha commosso il mondo intero arrivando al grande successo anche in America ed in Corea. Un’occasione unica per assistere a questo capolavoro che vuole dare un ulteriore arricchimento culturale ai visitatori italiani e stranieri che si troveranno a Milano. Un modo raro dove è possibile unire la creatività, la cultura e l’identità italiana. La versione musical di una delle storie italiane più amate ha debuttato nel 2003 ed ora si è pronti per conquistare il pubblico di Expo 2015 con i colori, le scene, con le canzoni e con gli effetti speciali. Saverio Marconi, a cui spetta il compito di regia, ha affermato, tramite un comunicato stampa, che “Il fascino della storia di Pinocchio dura da tanti anni e dipende dal fatto che dentro Pinocchio c’è tutto. Fellini diceva che bastava aprire il libro di Collodi in una qualsiasi pagina e dentro ci avremmo trovato uno spunto, un’idea, un pensiero interessante”. Il cast del 2015 non è ancora stato svelato. Si tratta di un’importante possibilità per poter passare qualche ora di divertimento e di svago con questa storia che è adatta ad un pubblico trasversale. Pinocchio, infatti, è in grado di coinvolgere ed emozionare tutti, dai più piccoli ai più grandi. I biglietti per lo spettacolo sono già disponibili e sono previsti, su richiesta, prezzi speciali per i gruppi organizzati.

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.