mercoledì 15 agosto 2018
Ultime notizie

A piazza Forcella, il Festival delle Periferie dedicato ai piccoli

Da giovedì 26  fino al 30 luglio, il Festival delle Periferie – Stati di Grazia e di Emergenza, inserito nell’ambito della manifestazione Estate a Napoli 2018 “ESTATE BAMBINA – A voce d’e creature”, promossa dall’Assessorato alla cultura e turismo del Comune di Napoli, si trasferisce a Forcella con un segmento della manifestazione dedicato ai più piccoli, a cura de I Teatrini di Luigi Marsano. Si parte alle ore 19 nello spazio comunale di piazza Forcella, con Teatro Eidos che presenta “La cicala, la formica e…”, liberamente tratto da “Le favole” di Jean de La Fontaine, con Mimmo Soricelli, Raffaella Mirra, Virginio De Matteo, per la regia di Virginio De Matteo. Lo spettacolo, pensato appositamente per i più piccoli, è un omaggio a Jean de La Fontaine, che così come Esopo e Fedro, è stato maestro di vita per intere generazioni. L’accesso è libero fino a esaurimento posti.

 

La trama dello spettacolo si snoda su diversi racconti, tra cui “La cicala e la formica”, “Il topo di campagna e il topo di città”, “La tartaruga e la lepre”; racconti in cui La Fontaine, con insuperabile ironia e acutezza, attraverso i suoi animali, tratta la natura delle cose e analizza la complessità della natura umana mettendone a nudo debolezze, pregi e difetti.  La messinscena, con estrema semplicità, pone l’accento sull’insegnamento della favola. Per tutti c’è una morale che insegna a destreggiarsi nella vita. Semplici storie diventano pillole di saggezza quotidiana e morali universali per grandi e piccini. Pur mantenendo una funzione fortemente affabulativa, lo spettacolo utilizza un linguaggio teatrale totalmente nuovo e capace di accendere l’interesse di grandi e piccini. Il lavoro teatrale si avvale della scenografia di Claudio Mirra, dei costumi di Nico Celli; luci e fonica sono a cura dello stesso Claudio Mirra.

 

Il Festival delle Periferie dedicato ai piccoli prosegue, domenica 29 luglio ore 19, con “SEA PARADE Macchine teatrali, attori e pupazzi giganti”, una parata per il quartiere Forcella, nata da un’idea di Aldo de Martino e Violetta Ercolano, a cura della compagnia Degli Sbuffi, con Giovanni Del Monte, Violetta Ercolano, Cristina Sala, Amedeo Ambrosino, Aldo de Martino, Fabio Formisano, Gabriele Toralbo e lunedì 30 luglio, con l’ultimo appuntamento sempre alle ore 19, nello spazio comunale di piazza Forcella, dove va in scena ancora la compagnia Degli Sbuffi con “Pulcinella e il castello misterioso, attori e burattini”, testo e regia di Aldo De Martino.

 

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.