sabato 17 novembre 2018
Ultime notizie

“Pedala” dei n.u.n.u., similitudini con il rap di Frankie Hi Nrg – Guarda l’intervista

Schermata 03-2456724 alle 16.29.03Nascono nel 2005 e dalla critica vengono definiti gli scugnizzi del dub, sono i N.u.n.u. gruppo emergente napoletano nati da un’idea di Nunzio Borriello e Gaetano Cirillo, e fanno della loro musica un punto d’incontro tra l’esperienza musicale di derivazione specificatamente inglese con la più calda e viscerale tradizione napoletana. Le espressioni e i versi antichi del dialetto napoletano sono serviti all’ascoltatore su un tappeto di suoni metallici, elettronici, sintetizzati. In un mondo dove tutte le metropoli, le città e i paesi tendono ad acquisire usi, costumi e linguaggi sempre più simili, i n.u.n.u. vanno a pescare dalla tradizione il loro tratto distintivo, gettando, però, lo sguardo sul mondo attraverso un’intensa attività di ricerche sonore. Nel 2008 esce il primo lavoro discografico, “n.u.n.u.”, per l’etichetta “Marocco Music” e distribuito da “Aquadia”. Ed è contenuto in questo primo album l’oggetto di discussione della nostra intervista ai due producer. Si tratta del brano “Pedala”, che ha lo stesso titolo e parte di groove di quello presentato a Sanremo 2014 da Frankie Hi Nrg,
Guarda il video di confronto tra le due canzoni
“In attesa di capire effettivamente il grado di similitudine tra il brano Pedala, appena presentato al Festival di Sanremo dall’artista Frankie Hi Nrg, e la canzone omonima da noi pubblicata nel 2008 ci limitiamo a far presente che un esperto professionista come  Frankie Hi Nrg, difficilmente potrebbe incappare nell’errore di “copiare” “, così dal comunicato stampa della band. La denuncia delle somiglianze tra i due pezzi è partita dal web, cosa che ha fatto insospettire Nunzio e Gaetano che attualmente attraverso i loro legali stanno cercando di capire se c’è stato effettivamente un plagio da parte del rapper romano o solo un fortuito caso di similitudine.

Guarda l’intervista ai N.u.n.u.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
      20311