lunedì 20 Maggio 2019
Ultime notizie

Pdl: "Pronti a manifestare se verrà eletto un uomo di Sinistra al Quirinale"

fonte notizie.it.mns.com

Le polemiche su Silvio Berlusconi non si fermano solo ai processi attualmente in corso a suo carico. Proprio oggi il Cavaliere ha ribadito che non sarebbe assolutamente a favore di un eventuale candidato di centrosinistra alla Presidenza della Repubblica, dichiarando che sarebbe pronto a manifestare “sia in Parlamento che nelle piazze”: “Io sono pronto come 20 anni fa a non dare il Paese che amo a questi signori. Credo che sceglieranno anche il Presidente della Repubblica e allora daremo battaglia nel Parlamento e nelle piazze”, riferendosi alla possibilità che il centrosinistra elegga un Presidente della Repubblica con tendenza a sinistra.

Berlusconi si è espresso con preoccupazione immaginando un Governo presieduto da Pier Luigi Bersani che si baserà sull’ appoggio dei voti ricevuti dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito di Monti. Mentre proprio ieri il segretario del Popolo della Libertà Angelino Alfano ha dichiarato la sua intenzione di partecipare ad un Governo insieme al Pd ed ai montiani, guidato da un uomo di centrosinistra, a patto che la prima carica dello Stato sia affidata, ovvero il successore di Giorgio Napolitano, ad “un moderato”.

Insomma, il Popolo della Libertà non vede fattibile la possibilità di un esponente di centrosinistra che rivesta la più alta carica dello Stato.

Vincenzo Nigri