martedì 9 Agosto 2022
Ultime notizie

Natale a Venezia: tra crisi e voglia di rilancio

Mestre, Piazza Ferretto (foto credits: Chiara Vedovetto)

Mestre, Piazza Ferretto
(foto credits: Chiara Vedovetto)

Mestre, Piazza Ferretto

Mestre, Piazza Ferretto

Quest’ anno Ca’Farsetti deve fare i conti con un bilancio davvero difficile; i tagli tengono ancora sotto scacco il comune di Venezia e per questo la decisione amara è stata di non finanziare le luminarie, nemmeno nelle aree più prestigiose del centro storico. Nonostante non sia stato un anno positivo nemmeno per i commercianti un messaggio positivo arriva, invece, proprio dagli esercenti: tra i negozianti dell’area di Rialto, la decisione comune è stata quella di auto-tassarsi, per un importo di circa 200 euro, per finanziare le luminarie natalizie. Luci non solo sul ponte, come accadeva gli scorsi anni: da campo San Bartolomeo fino al campo San Giacometo e  Ruga Rialto, una lunga scia di luci illumina e rende magico il passaggio.

Significativa la partecipazione di sponsor privati anche a San Marco: lunedì 8 dicembre, come ogni anno, si sono accese le luci con un evento offerto e sponsorizzato dall’associazione piazza San Marco e Vela spa, con la collaborazione di Longchamp, brand francese di abbigliamento che ha da poco inaugurato a Venezia. Un grande ritorno quello dell’albero, allestito in piazzetta San Marco, assente ormai da molti anni.  L’abete normandiano di 13 metri è arrivato da Cuneo ed è decorato con 3500 led. Nell’area marciana dodicimila piccole luci e numerosi festoni addobbano i portici delle procuratie incorniciando la piazza in un grande abbraccio luminoso.

Assieme alle luminarie  molte altre iniziative concorrono per creare una magica atmosfera invernale, come la pista di pattinaggio in Campo San Polo che resterà aperta fino al 17 febbraio, Martedì Grasso, con numerose aperture notturne, fino alle 23.00.

In terraferma a Mestre, fino al 6 gennaio, sono previsti concerti, eventi e molti appuntamenti per i più piccoli: grazie all’iniziativa “Mestre PARCHEGGIA IN CENTRO”, dal 29 novembre 2014 al 6 gennaio 2015  è possibile raggiungere il centro, solitamente soggetto a ZTL e posteggiare gratuitamente. Molti ne hanno già approfittato durante questi giorni di shopping natalizio, scegliendo di vivere la piazza al posto dei grandi centri commerciali. Anche a Mestre la maggiore attrazione per i più piccoli -ma molto apprezzata anche dai grandi – è la pista di pattinaggio su ghiaccio, allestita in Piazza Ferretto e che resterà aperta fino a Gennaio 2015.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: