sabato 30 Maggio 2020
Ultime notizie
Napoli Tattoo Convention tra inchiostro e circo

Napoli Tattoo Convention tra inchiostro e circo

tatto

E’ arrivata alla sua undicesima edizione la Napoli Tattoo Convention. Da venerdì 30 Maggio a Domenica 1 Giugno la Mostra d’Oltremare ospiterà oltre 250 tatuatori nazionali ed internazionali all’opera e i tantissimi appassionati partenopei in un evento che abbraccerà oltre all’arte del tatuaggio anche performance d’arte, mostre, workshop, concorsi a premi e tanti giochi.
Tema di quest’edizione sarà il circo, da dove tutto ebbe origine nel lontano ‘800; tra gli stand degli  affermati tatuatori compariranno giocolieri, trampolieri e artisti circensi. Per chi invece vuol diventarlo, durante i tre giorni, professionisti e artisti di strada insegneranno l’arte della giocoleria e dell’equilibrismo facendo provare ai presenti tutti gli “attrezzi” circensi.
Il programma è fitto di appuntamenti e tanti i nomi di richiamo tra i tattoo artist presenti. Ospiti d’onore di quest’anno saranno Gippi Rondinella che è stato uno dei primi italiani ad intraprendere la carriera di tatuatore nel 1976 e l’olandere Bill Loika.
Venerdì 30 e sabato 31 in calendario  ci sarà la “Tattoo convention juggling & street art contest” durante la quale artisti e performer di strada, sia professionisti che amatori, si confrontano presentando un proprio numero circense di giocoleria, manipolazione degli oggetti, acrobatica. Il contest permetterà ai giovani artisti di farsi conoscere al pubblico grazie a performance che posso durare dai 5 ai 25 minuti; una giuria popolare ed una tecnica premierà i primi 3 classificati al contest.tattoo
Nelle stesse giornate anche l'”overlap_project”; nato dall’idea di Fabio Gargiulo, i visitatori presenti potranno assistere al lavoro di diciotto tatuatori su un unico corpo mostrando ognuno un proprio stile ed una propria personalità.
Presenti anche le mostre “Alter ego” a cura di Elena di Legge e Francesco Petrosino dello Studioventuno Tatoo & Art Gallery di Salerno e l’esposizione “Plurale, Femminile” di Group Show a sottolineare come il tatuaggio appartenga pienamente al mondo dell’arte.
Nei padiglioni che ospiteranno la convention saranno dislocati anche altre aree dedicate a particolarissimi momenti ludici: il toro meccanico, il calcio balilla umano, il gioco delle torte in faccia e piste dove ballare allo Schiuma Party Dance o al Party Dance con cannoni spara coriandoli sono solo alcune delle attività previste.
Organizzati anche divertenti contest a chi mangia più pasta, pizza, wurstel piccanti o per la migliore pin up.
Il divertimento è  assicurato anche grazie alle lezioni di Swing Rock’n’roll, alla musica live e ai dj set fino a notte.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
E' arrivata alla sua undicesima edizione la Napoli Tattoo Convention. Da venerdì 30 Maggio a Domenica 1 Giugno la Mostra d'Oltremare ospiterà oltre 250 tatuatori nazionali ed internazionali all'opera e i tantissimi appassionati partenopei in un evento che abbraccerà oltre all'arte del tatuaggio anche performance d'arte, mostre, workshop, concorsi a premi e tanti giochi. Tema di quest'edizione sarà il circo, da dove tutto ebbe origine nel lontano '800; tra gli stand degli  affermati tatuatori compariranno giocolieri, trampolieri e artisti circensi. Per chi invece vuol diventarlo, durante i tre giorni, professionisti e artisti di strada insegneranno l'arte della giocoleria e dell'equilibrismo…

Review Overview

Vota!

Summary : Valuta questo articolo:
★★★★★ - Molto interessante
★★★★ - Abbastanza interessante
★★★ - Interessante
★★ - Poco interessante
★ - Per niente interessante

User Rating: 4.9 ( 1 votes)
0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: