lunedì 12 novembre 2018
Ultime notizie

MOBBASTA: E’ IL GRIDO DELLO SPORTELLO LILITH CONTRO LA VIOLENZA

violenza-donne Lo sportello Antiviolenza Lilith e l’associazione Sott’e’ncoppa organizzano la seconda edizione dell’Asta Solidale per sostenere chi lavora da anni contro violenza su bambini e adulti, in particolare donne. Il progetto “Lilith: uscire dal silenzio” nasce l’otto marzo 2010 concretizzando un percorso che ha visto l’associazione Sott’e’ncoppa impegnata, sin dalla sua nascita, al fianco di minori e donne. “Un progetto di donne per donne”, al fine di realizzare sul territorio vesuviano un centro antiviolenza di assistenza e supporto alle vittime di violenza. Un centro che si prefigge di essere anche un luogo di aggregazione per quante sono costrette a vivere il dramma della violenza nel privato delle mura domestiche. La raccolta fondi per le organizzazioni di volontariato è diventata un’impresa sempre più ardua e, se da un lato l’associazione Sott’e’ncoppa ha sempre autofinanziato i suoi progetti, i contributi pubblici e privati restano vitali per sostenere ed implementare attività come quelle dello sportello antiviolenza Lilith. Ecco perchè i prossimi 13, 14 e 15 dicembre sono un importante appuntamento di solidarietà; nella sala principale della Villa Bruno di San Giorgio a Cremano  ci sarà una tre giorni durante i quali dibattiti, incontri e spunti di riflessione faranno da cornice ad una grande asta di beneficenza. Dare il proprio contributo è facile basta donare un oggetto utilizzando il modulo (scarica modulo). Ad aderire all’iniziativa tantissimi protagonisti della comicità napoletana, modera la serata di presentazione del 13 dicembre la giornalista Francesca Scognamiglio.

Per qualsiasi informazione ed approfondimento info@mobbasta.it , 3319021391

 

Caterina Piscitelli