martedì 13 novembre 2018
Ultime notizie

“Love, Marilyn – I diari segreti”: le confessioni di Marilyn Monroe al cinema

fonte foto: costumidabagnolefoglie.it

fonte foto: costumidabagnolefoglie.it

Verrà proiettato dal 30 settembre al 2 ottobre nelle 36 sale del circuito The Space Cinema il documentario “Love, Marilyn – I diari segreti'” di Liz Garbus, sulla vita amorosa dell’attrice statunitense Marilyn Monroe.Frammenti di un’esistenza estrapolati principalmente dai suoi scritti inediti ritrovati a casa di Lee Strasberg, maestro di recitazione della diva di Hollywood. Tra gli attori che hanno preso parte al prodotto filmico e raccontato l’attrice citiamo: Glenn Close, Uma Thurman, Viola Davis, Marisa Tomei e Lindsay Lohan.

Marilyn, nata a Los Angeles il 1º giugno 1926, icona di bellezza e sensualità, ha avuto tre mariti: James Dougherty, Joe Di Maggio e Arthur Miller. Inoltre, tra le sue relazioni extra-coniugali ricordiamo: l’allora Presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy, il fratello Robert, Ranieri III di Monaco e Frank Sinatra. Il giorno prima della sua prematura morte, avvenuta nella sua casa a 12305 di Fifth Helena Drive il 5 agosto 1962 e attribuita ufficialmente a un’overdose di barbiturici, si dice che abbia provato più volte di chiamare senza successo il suo ultimo amante Robert Kennedy.
Dunque una donna continuamente in bilico tra crisi e successi, sicura di sé quanto fragile e incontentabile. Puntava sempre più in alto, mirava al massimo stadio della felicità, senza riuscire, probabilmente, ad assaporarla mai pienamente.

                                                                                                                  Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.