venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Le fiabe colorate di Miriana: la Trevisan presenta il suo libro

poetè-trevisanOggi giovedì 9 gennaio, a Napoli ci sarà la showgirl Miriana Trevisan per presentare il suo libro Le fiabe colorate di Miriana, pubblicato a dicembre 2013 con Caracò editore; editing a cura di Ileana Bonadies.  L’evento, incluso all’interno della programmazione di Poetè, ciclo di letture poetiche, coordinato da Claudio Finelli, è previsto per le ore 18.30 presso il salottino di Hotel Chiaja de Charme, in via Chiaia 216.

Miriana Trevisan, l’attrice e conduttrice, ebbe il suo ingresso nel mondo televisivo con il programma Non è la RAI (1991). La showgirl ha poi partecipato a programmi noti quali Striscia la notizia, La Corrida, La ruota della fortuna. Tra il 1995 e il 1996 ha condotto Paperissima Sprint, l’Estatissima Sprint con il gabibbo e Pressing con Raimondo Vianello.

L’appuntamento, moderato dal sopra citato critico letterario e teatrale, nonché scrittore, docente di italiano e latino e conduttore radiofonico Finelli, prevede l’intervento dell’editore Mario Gelardi  e dell’attore, regista, politico Giulio Cavalli. Cavalli, compagno della Trevisan, nel 2009 mise in scena Do ut Des: uno spettacolo teatrale nel quale è andato a toccare le corde del sistema mafioso, denunciando e ricordando atti di violenza, estorsioni e vittime. Da quell’anno è sotto scorta.

Trentaquattro le pagine e quattro le fiabe illustrate da Carmine Luino, in cui la Trevisan si rifugia. Sono quattro anche i valori che, più di tutti, traspaiono dalle sue righe: l’amore, l’amicizia, la fratellanza e il rispetto per la natura. Il costo del libro è di 13,00 euro; il costo dell’e-book è di 5.99 euro.  I diritti d’autore del testo sono stati devoluti alla casa-famiglia Casa Balena, la cui intenzione è aiutare bambini in difficoltà.

Il giorno seguente, venerdì 10 gennaio alle ore 18, il volume sarà presentato presso la neo libreria Marotta&Cafiero store, sita nel foyer del Teatro Bellini di Napoli.

                                                                                                                                                                 Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.