mercoledì 21 novembre 2018
Ultime notizie

Per i maghi la speranza rende bene…e per noi?

Esistono una serie di imbroglioni collaudati. Quelli che leggono le statistiche e quelli che leggono le carte. Si fa veramente fatica a capire come sia possibile che , nel 2013, esistano ancora questi santoni, maghi o come piace loro  essere chiamati.

Questi cialtroni, appaiono in televisione, in radio, sui poster pubblicitari, insomma, ovunque ci sia la possibilità di trovare una persona da spolpare economicamente a colpi di fatture, letture di carte. Qualcuno dice anche di prevedere il futuro leggendo il fondo della tazzina di caffè, chi invece interpreta le carte francesi, napoletane o i tarocchi . Ma l’unica cosa che vedono veramente sono i soldi delle persone che si rivolgono a loro per risolvere i piccoli, grandi problemi.

E’ semplice capire come mai esistano questi personaggi. Il tutto si basa sulla speranza delle persone che si trovano in difficoltà. Si ha la tendenza a credere che ci sia una soluzione superiore a qualsiasi male che non può essere curato. Esatto, questa sensazione si chiama speranza ed è, per fortuna, radicata in ogni essere umano. Ma cosa succede se ci si marcia sopra? Ci si guadagna un sacco di quattrini.

Un metodo di guadagnare assolutamente abbietto, quello di trarre vantaggi economici sulla disperazione delle persone, che non è poi tanto diverso dal metodo usato dagli usurai. Ma la domanda delle persone dovrebbe essere semplice. Bisognerebbe chiedersi come mai questi santoni, che dovrebbero avere poteri di guarigione come Gesù, non vengono fatti santi veramente.

Invece li vedi in televisione a dare consigli e a fare magie con dei riti che ricordano molto il tipo di recitazione che può avere un bambino di quattro anni. Non ci si può stare a questo gioco, non è possibile che le persone credano veramente a questi personaggi.

Voi vi chiederete dove si trova la denuncia in questo articolo? Semplice, come gli usurai, questi personaggi dovrebbero essere tutti arrestati e portati in galera anche solo per vedere se riescono a piegare le sbarre con il loro presunto potere oppure come tutti pagano un avvocato per uscire di galera.

Ma purtroppo, ci sono persone che credono ancora a questi ladri ed è probabile che, parecchi di questi, ci crederanno ancora per molto tempo.

Forse questo articolo di denuncia non servirà a molto, ma almeno potrà divulgare dei consigli importanti: Se volete risolvere un problema con la magia, non andate a pagare un mago ma questi soldi dateli ad uno psicologo. Se volete parlare con i morti, usando un metodo mistico, allora al massimo usate la preghiera in chiesa. Se avete perso una gamba rassegnatevi, non crescerà più. Se volete sapere se il vostro partner vi tradisce allora pagate un investigatore, almeno lui vi porterà delle foto che attestano il tradimento. Se siete malati oppure avete un malato grave in famiglia a cui tenete particolarmente, il medico (che ha studiato medicina e non gli assi di bastone) potrebbe darvi una mano a capire se vivrà o meno.

Insomma, smettetela di farvi fregare. Denunciate questi ladri che girano in macchinoni grazie alle vostre disgrazie.

 

 

Vincenzo Nigri