giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

“La guerra dentro”: storie di superstiti

La guerra dentroOggi, 9 dicembre, alle ore 18.30 Pantesia presenta “La guerra dentro”, un libro scritto da Barbara Schiavulli. L’evento sarà presentato e moderato dalla giornalista Carlotta Ricci.

I protagonisti del volume “La guerra dentro” sono dieci militari: dieci nomi, dieci storie, dieci ruoli difficili, dunque dieci esperienze esistenziali diverse, ma contemporaneamente affini. Dal generale al ferito, dal cecchino al pilota, dal medico al sommergibilista. Si narra della paura provata, di quanto in quel passato, volenti o nolenti, sia stato necessario scavare, anche da uomini liberi. Attimi, anni che segnano e (de)formano. Perché la guerra non fa sconti a nessuno. Ne sono tutti provati: tutti portano dentro, da quel momento, la consapevolezza di cosa significhi (soprav)vivere. Nessuno rientra in patria come quando è partito. La guerra trasforma ed incrina ogni certezza. Colui che ha la fortuna di tornare è sempre e comunque un uomo che con i propri occhi e le proprie orecchie ha visto e udito atrocità, che lo accompagneranno indelebili per il resto dei propri giorni.

Barbara Schiavulli è una reporter di guerra. Ha vissuto e scritto della guerra in Medio Oriente, in Africa e in Centro Asia negli ultimi 15 anni di storia. Nel 2005, in Iraq, Barbara Schiavulli è stata l’unica giornalista italiana che continuava a recarsi sul territorio, nonostante le testate italiane avessero deciso di non mandare più corrispondenti.
Schiavulli ha vinto i premi Luchetta, Antonio Russo, Italian Women in The World e Maria Grazia Cutuli.

                                                                                                                                                                                                Francesca Saveria Cimmino

 

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.