domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

A merenda o a colazione: i deliziosi ed intramonabili Krumiri con gocce di cioccolato

foto ricetta Krumimri gocce cioccolato

Krumiri con gocce di cioccolato. Foto: web

Chi non ha mai mangiato i famosi biscotti Krumiri? Per voi, la ricetta per prepararli a casa in una versione più golosa: Krumiri con gocce di cioccolato. Una ricetta senza tempo a base di pochi e semplici ingredienti quali farina di mais, farina bianca, zucchero, burro, uova e l’immancabile cioccolato. Per gli amanti della tradizione è possibile omettere le gocce di cioccolato per ottenere i Krumiri originali. Inoltre i biscotti, se conservati in un barattolo di vetro o a chiusura ermetica, possono conservarsi croccanti per lungo tempo!  Una colazione o una piacevole merenda all’insegna del genuino….basta con i prodotti industriali da supermercato!

Ingredienti:

  • Farina di Mais – 250 gr
  • Farina – 250 gr
  • Zucchero – 150 gr
  • Vanillina – 1 bustina
  • Burro – 270 gr
  • Uova – 4 tuorli
  • Gocce di cioccolato fondente – 200 gr

Preparazione

In una ciotola, unire i due tipi di farina ed amalgamarli bene, rigirandoli con un cucchiaio di legno. Aggiungere lo zucchero e la vanillina sempre mescolando. Trasferire il tutto su una spianatoia e formare una fontana: al centro di questa, versare il burro fuso a fiamma molto bassa, i quattro tuorli ed impastare energicamente, fin quando l’impasto diverrà liscio ed omogeneo. A questo punto, unire al composto anche le gocce di cioccolato fondente e continuare ad impastare fino a quando si saranno ben incorporate. Avvolgere il panetto ottenuto con pellicola trasparente e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti. A questo punto introdurre, poco per volta, l’impasto in una siringa per dolci o in una sac a poche munita di bocchetta a stella. Su una leccarda ricoperta da carta forno, formare quindi delle striscioline “a mezzaluna”lunghe circa 8-10 cm. Cuocere quindi i biscotti in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti o fin quando diverranno dorati. Sfornare e lasciarli raffreddare completamente. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo