giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

Jean-Louis Trintignant lascia la carriera: “Basta con teatro e cinema”

foto cinema franc

Jean-Louis Trintignant. Foto: panorama.it

L’attore francese Jean-Louis Trintignant di 83 anni, nato a Piolenc l’11 dicembre 1930, ha deciso di lasciare la carriera attoriale: basta sia con il teatro sia con il cinema. In passato Trintignant aveva già detto addio al cinema, facendo un’eccezione soltanto per andare a vincere la Palma d’Oro a Cannes con “Amour” di Michael Haneke. Con alle spalle una carriera che conta 130 film ed una fama internazionale, l’attore adesso si sente “vecchio” e vuole lasciare il posto ai giovani talenti.

Ha collaborato con i migliori registi  internazionali ed ha recitato con i  “grandi” del cinema mondiale, come  Brigitte Bardot, Vittorio Gassman e Fanny Ardant. Al suo fianco, in una decina di produzioni cinematografiche e teatrali, c’è stata sua figlia Marie , tragicamente scomparsa nel 2003 in seguito alle lesioni inflittele dal compagno Bertrand Cantat. Tra i suoi film ne ricordiamo qualcuno: E Dio creò la donna, Il sorpasso, Le relazioni pericolose , Estate violenta, Il castello in Svezia, Un uomo una donna, Col cuore in gola, Fragilité, ton nom est femme, Il conformista, La donna della domenica, Il deserto dei tartari, Finalmente domenica!, Tre colori: Film Rosso, Passione d’amore.

Jean-Louis Trintignant saluterà  il suo pubblico con un recital di poesie, l’1 e 2 ottobre ad Antibes.

 

Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.