martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

Per iniziare un pasto in modo sfizioso e saporito: il Formaggio in pastella ubriaca

foto ricetta formaggio in pastella

Formaggio in pastella ubriaca. Foto: web

Avete del formaggio avanzato e non sapete cosa farne? Problema risolto con il formaggio in pastella ubriaca. Un delizioso e rapidissimo antipasto a base di formaggio avvolto da una pastella preparata con farina, uova, vino bianco e grappa. Una ricetta sfiziosa, saporita e filante che lascerà a “bocca piena” tutti gli ospiti!

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • Provolone dolce, taleggio magro o emmental – 8 fette (da 50 gr l’una)
  • Farina – 120 gr
  • Sale – quanto basta
  • Vino bianco secco – 7 cucchiai
  • Grappa – 1 cucchiaio abbondante
  • Uova – 1
  • Olio per friggere – quanto basta

Preparazione

In una ciotola, aggiungere la farina mescolata con un pizzico di sale e, mescolando con un cucchiaio di legno, versare pian pian il vino bianco secco e la grappa. Unire, quindi, sempre rimestando, il tuorlo dell’uovo ed infine l’albume montato precedentemente a neve ferma. Rigirare fino ad ottenere una pastella omogenea e fluida ma allo stesso tempo non troppo liquida. Lasciar riposare 30 minuti a temperatura ambiente. In una capiente padella, scaldare abbondante olio e, quando sarà fumante, immergervi 2 o 3 fette di formaggio tuffate prima nella pastella preparata. Non friggere più di 2 o 3 fette di formaggio alla volta (in caso contrario si attaccherebbero le une alle altre). Appena dorate, scolare le cotolette dall’olio in eccesso, asciugare con carta assorbente, salare e servire ben calde. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo