lunedì 17 Febbraio 2020
Ultime notizie

Il panino “Mommò” di Cipajo

Lunedì 3 febbraio da Cipajo, il pub & grill di Fuorigrotta, si è tenuta la press taste per presentare il panino creato dal maestro pizzaiolo Gaetano Genovesi, una specialità del locale e altre pietanze. L’idea è nata grazie a Stefano Siviero per mettere in moto una sinergia vincente nel territorio di Napoli nel settore gastronomico.

Il Mommò di Gaetano Genovesi

Il panino si ispira al significato del napoletano “mommò” che significa adesso, ora; pronto per l’appunto di essere mangiato magari prima o dopo la partita allo stadio S. Paolo, dove il locale è situato di fronte. Gli ingredienti per questo gustoso panino sono provenienti dalla Campania e di qualità; infatti, la farcitura è composta da una cheese steak di maialino nero che proviene da Caserta ed è cotto a bassa temperatura(cbt). Poi il provolone di Monaco, cotoletta di provola dei Monti Lattari, zucca stufata e fogliolina di mentuccia fresca avvolgono in un bun di pomodori secchi con 4 tipi di semi in superfice: sesamo, quinoa, papavero e lino il panino in un sapore particolare.

Altri panini

Il “verdebaccalà”, un altro panino croccante composto da baccalà fritto e impreziosito dalla crema di scarola e dal patè di olive nere; il Papapollo, con burgher di “Figlie di Apollo”coperto da insalata iceberg, provola di Agerola e patate al forno; il “Panzer: questo panino è farcito con hamburger di Marchigiana da 180 gr, provola di Agerola, prosciutto cotto, bocconcini di crocchè di patate e crema di parmigiano.

Il menù di benvenuto è stato servito con uno chips di stuzzicanti patatine pepe e limone, il Triseduco di tre polpettine definite al ragù, figlia di Apollo, e maialina con un sapore direi particolare. Poi la degustazione è seguita con il finger panettone dello Chef di Pasquale Rinaldo, un finale prelibato. Il tutto può essere accompagnato da una scelta ragguardevole di vini rossi, bianchi e birre anche artigianali alla spina. L’impressione al palato è da considerarsi buona, visto gli ingredienti freschi e di prima qualità che Cipajo ha messo in campo per diversificarsi dagli altri pub e offrire quindi ai clienti un panino personale da battere la concorrenza.

Gli indirizzi di Cipajo

Cipajo, sito in via Morosini 44, a Fuorigrotta, è presente anche a Giugliano, in via S.Giovanni a Campo 8, e a Frattamaggiore, in via Padre Sosio del Prete, 26/28. Il locale è accogliente che unisce cibo passione e gioventù; infatti, abbiamo notato che i clienti sono perlopiù giovani che si aggregano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: