venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

“Il mestiere di carta”: venerdì Giaculli al Tennis Club Napoli

il mestiere di cartaVenerdì 31 gennaio alle ore 18.00 presso il Tennis Club Napoli, ci sarà la presentazione del libro Il mestiere di carta, esordio letterario di Gino Giaculli, giornalista de Il Mattino. L’evento, moderato da Marco Lobasso, giornalista di Leggo, prevede l’intervento di Luca Serra, presidente del Tennis Club Napoli; Francesco De Luca, responsabile della redazione sport de Il Mattino; Monica Sarnelli, cantante; Francesca Gerla; coeditrice di Homo Scrivens e i reading a cura di Rosalia Catapano.
Nel libro, presentato la prima volta a novembre 2013, Giaculli racconta la storia di Gianluca Ogiani giovane cronista politico de Il Graffio, quotidiano napoletano. Accompagnato dal fotoreporter William, il giornalista inizia a indagare proprio sul sottosuolo di via Caracciolo: strada della città partenopea che,  in procinto di accogliere la Coppa America e in attesa delle elezioni del nuovo sindaco, si presenta splendida. Ma è solo un’apparenza. C’è tanto da scoprire dietro una maschera perfetta. Ogiani ha un occhio analitico e attento: non gli sfuggono le strane anomalie occultate. Sentendo puzza di bruciato decide di iniziare ad investigare.
“Gianluca non ha una fidanzata non ha avuto il tempo per pensarci. Il mestiere, il suo mestiere, lo ha preso del tutto, un mestiere che, pur in un momento di profonde trasformazioni tecnologiche, vive di intuizioni (…)”, questo è un breve estratto di quel che è scritto sul risvolto di copertina del volume di 166 pagine, il cui prezzo è di 14.00 euro. Gino Giaculli è nato a Napoli nel 1960. Dal 1987 al 2007 ha seguito la politica napoletana e nazionale nella Cronaca del Mattino di Napoli. Più volte inviato all’estero, nel 1996 è stato inviato del Mattino a Sarajevo per seguire il dopo guerra e la ricostruzione della Bosnia Erzegovina. Attualmente lavora all’ufficio centrale del Mattino. Ha collaborato con diversi quotidiani, radio e tv.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
      18503

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.