lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Home Sessions: la musica nella casa dell’artista

28130711_home-sessions-il-music-docu-di-repubblica-con-enrico-silvestrini-niccol-fabi-legati-una-scuola--0Home Sessions progetto di Repubblica.it, la cui ideazione, scrittura e regia è stata a cura di Enrico Silvestrin, è una web series di 10 puntate, nata il 5 febbraio 2014 ma la cui data d’inizio è stata ieri, 24 febbraio 2014. Una puntata al mese, grazie al contributo dei fratelli Manetti, è dedicata a un artista della musica italiana. Il primo con cui si taglia il nastro inaugurale è il cantante e musicista Niccolò Fabi. La particolarità del format è che il conduttore Silvestrin, e attore dal 2007, è ospitato all’interno della casa dei talenti musicali e chiede loro delucidazioni sul concetto di musica, sull’esperienza, performances dal vivo senza microfono e prova ad approfondire quel che l’artista sia al di fuori di un palcoscenico. I video in bianco e nero hanno delle riprese frontali molto elementari, perché l’importante è la sostanza e non la costruzione scenica.
Si scava a fondo nelle personalità, vivendo la situazione in un clima familiare e dunque con grande serenità. Ci si confronta, ci si interroga e si prova a portare nelle case di tutti un messaggio importante: la musica non trova spazio in tv ma non è stata mai abbandonata; anzi, paradossalmente oggi giorno se ne ascolta di più. Una “sessione musicale domestica”, perché la musica è un linguaggio universale ed è cultura. Dunque era necessario un canale, un device alternativo attraverso il quale il singolo potesse conoscere e l‘artista potesse esprimersi liberamente. Il web sembra la piattaforma ideale per tutto ciò. Non ci resta che ascoltare.
Se vuoi ascoltare l’articolo letto dalle nostre redattrici clicca qui
      19740

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.