mercoledì 14 novembre 2018
Ultime notizie

Un primo piatto leggero e saporito: gli Gnocchetti alla rucola e pomodori

foto ricetta gnocchetti alla rucola

Foto: web

Un primo piatto estivo e saporito: gli gnocchetti alla rucola e pomodori. La ricetta è velocissima e leggera in quanto la preparazione degli gnocchi non prevede l’utilizzo delle patate ma solo di farina e acqua. Inoltre la rucola non viene aggiunta all’impasto base: infatti per renderne il sapore più delicato, la verdura viene lessata per pochi minuti in acqua bollente ed inseguito gli gnocchetti saranno cotti insieme ad essa, nella”sua acqua” di cottura. Una tecnica preziosa per alleviare il forte aroma conferito dalla rucola. Il tutto impreziosito da un sughetto di pomodori freschi,esalando così i sapori tipici della tradizione mediterranea. Buon appetito!

Ingredienti per 4 persone:

  • Farina di semola di grano duro– 100 gr
  • Acqua – quanto basta
  • Farina 00 – 200 gr
  • Pomodori maturi – 500 gr
  • Aglio – 2 spicchi
  • Olio d’oliva – 4 cucchiai
  • Rucola – 500 gr
  • Sale – quanto basta
  • Pepe – una spolverata
  • Pecorino – quanto basta

Preparazione

Su una spianatoia lavorare le due farine con l’acqua. Il quantitativo dell’acqua dipende da quanto assorbono le farine, per cui regolarsi fino ad ottenere un composto più consistente della pasta del pane. Una volta pronto il panetto, staccare da esso dei pezzettini di pasta, formare dei rotolini lunghi circa 30 cm e larghi un dito; tagliarli a tocchetti e lasciarli scoperti sulla spianatoia affinché si asciughino leggermente. Nel frattempo preparare il sugo: spellare i pomodori e ridurli a pezzetti. In una padella rosolare gli spicchi d’aglio nell’olio d’oliva, eliminare l’aglio “dorato” ed unire i pomodori, salare, pepare e lasciar addensare il sugo per 15-20 minuti a fiamma moderata. Lavare la rucola e lessarla per 10 minuti in abbondante acqua bollente salata. Trascorso il tempo necessario aggiungere, nell’acqua e rucola,  gli gnocchetti preparati e portarli a cottura. Scolare il tutto e trasferire in una ciotola. Condire, dunque, con il sugo preparato, mescolare bene e completare con una spolverata di pecorino. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo