mercoledì 14 novembre 2018
Ultime notizie

25 novembre – No alla violenza sulle donne.Ecco gli eventi a Napoli

violenza_stopOggi, lunedì 25 novembre, in occasione della “Giornata mondiale contro la Violenza sulle Donne” ricordiamo almeno tre appuntamenti nella città di Napoli:

Alle 9.30 presso le Scuderie del Castello Mediceo di Ottaviano, (bene confiscato alla camorra),  vi sarà, la presentazione del libro “Donna in carne e ossa”, edito da Cento Autori Editore, scritto dall’On. Luisa Bossa. Il ricavato delle vendite, come richiesto dall’autrice, sarà devoluto alla Casa delle Donne di Nairobi. L’evento è stato organizzato dall’Associazione InRosa di San Giuseppe Vesuviano, con il Patrocinio Morale dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, del Comune di Ottaviano e del Comune di San Giuseppe Vesuviano e la partecipazione di: Libera (Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie), Coordinamento Provinciale di Napoli del Circolo Legambiente “Mimmo Beneventano” e dell’Associazione “Contro le mafie”.

Alle ore 15.30 presso la Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa, si svolgerà il convegno dedicato al tema “Legge anti stalking: novità e criticità”. Avvocati, magistrati, psicologi, assistenti sociali, discuteranno della legge 15 ottobre 2013 n. 119, atta a contrastare i femminicidi, ma anche le violenze di qualunque altro genere e tutelare i minori. Al termine del dibattito vi sarà una breve presentazione del del Master di I Livello in Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza dell’Università Suor Orsola Benincasa, che proprio in questi giorni ha lanciato il bando della sua quinta edizione. All’incontro che sarà introdotto dal Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, dal Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Lucio d’Alessandro e dal Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Francesco Caia, prenderanno parte Bonaria Autunno, docente di Metodologie e tecniche del servizio sociale all’Università Suor Orsola Benincasa, Domenico Ciruzzi, presidente della Camera Penale di Napoli, Giuseppe Cimmarotta, sostituto procuratore presso la Procura della repubblica di Napoli, il consigliere dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Mimmo Falco e la psicologa Roberta De Martino. Il dibattito, coordinato da Maria Giovanna Castaldo, consigliere segretario della Camera Minorile di Napoli, sarà concluso dal Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione, Giuseppe Mancusi Barone.

Alle ore 20.30 presso il Teatro San Carlo si terrà “Omaggio a Franca Rame”. Lo spettacolo, diretto da Laura Angiulli, avrà per interpreti Rosaria De Cicco , Alessandra D’Elia . Cristina Donadio, Enza Di Blasio , Licia Maglietta, Rita Montes , Antonella Stefanucci. Il coro delle voci bianche del Teatro San Carlo sarà diretto da Stefania Rinaldi, le luci curate da Cesare Accetta.
L’iniziativa è stata promossa dall’Assessore al Welfare Roberta Gaeta, dalla vice Presidente del Consiglio Comunale Elena Coccia e dalla Soprintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia. Per partecipare il contributo è di 10 euro.

   Francesca Saveria Cimmino 

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.