venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Un dessert delizioso e divertente: la Scacchiera di ricotta

foto ricetta scacchiera di ricotta

Scacchiera di ricotta. Foto: web

Se questa domenica volete strabiliare i vostri cari a tavola, ecco il dessert perfetto: La scacchiera di ricotta. Un dolce delizioso composto da una base di torta paradiso suddivisa in strati farciti, in modo alternato, da una golosa crema bianca e nera composta da ricotta e zucchero. Una torta che farà soprattutto la felicità dei bambini!

 

 

Ingredienti:

Per la base:

  • Uova – 2 intere + 4 tuorli
  • Zucchero al velo – 270 gr
  • Olio di oliva – 250 gr
  • Fecola di patate – 140 gr
  • Farina 00 – 125 gr
  • Sale – un pizzico
  • Lievito per dolci – 1 bustina
  • Vanillina – 1 bustina

Per la farcia:

  • Ricotta – 400 gr
  • Zucchero semolato – 200 gr
  • Cacao in polvere – 100 gr

Per la bagna:

  • Acqua – 500 ml
  • Zucchero semolato – 200 gr
  • Aroma a vaniglia o a piacere – 1 fialetta

Preparazione:

Per prima cosa preparare la base della torta: con uno sbattitore montare bene le uova ed i tuorli insieme allo zucchero al velo. Quando saranno chiari e spumosi aggiungere il pizzico di sale, l’olio ad intervalli, la farina, la vanillina, la fecola ed il lievito miscelati e setacciati. Versare il composto in una tortiera precedentemente unta ed infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 50-60 minuti o fino a doratura. Controllare la cottura con la “prova stecchino”. Una volta cotta sfornare e lasciar raffreddare completamente. Per preparare la bagna, portare ad ebollizione l’acqua e lo zucchero. Quindi togliere dal fuoco e lasciar intiepidire. Facoltativamente è possibile aggiungere gli aromi secondo i propri gusti o lasciare lo sciroppo ottenuto “neutro”. Passare dunque alla preparazione della farcitura: in una ciotola, con un cucchiaio di legno, mescolare la ricotta con lo zucchero fino a quando non siano ben amalgamati. Dividere il composto a metà ed in una aggiungere il cacao rigirando bene fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto, come per un tiramisù, tagliare la torta a fette e, su un piatto da portata, adagiare alternativamente le fette spruzzate con la bagna e le due creme, in strati sovrapposti, fino all’esaurimento. Infine, decorare il dolce con i due composti di ricotta rimasti formando una scacchiera e riporre la torta in frigo a raffreddare fino al momento di servire. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo