domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Un dessert goloso e cioccolatoso: il Budino di riso al cioccolato e nocciole

Budino di riso cioccolato e nocciole. Foto: web

Budino di riso cioccolato e nocciole. Foto: web

Chi ha detto che il riso è usato solo nelle ricette “salate”? per voi, il budino di riso al cioccolato e nocciole. Un dessert golosissimo e sorprendente, a base di ingredienti semplici e genuini quali riso, uova, latte, zucchero e naturalmente l’ ”accoppiata vincente” cioccolato-nocciole. La preparazione è semplice e non    particolarmente impegnativa, il risultato? Semplicemente divino e….cioccolatoso!

 

 

 

Ingredienti per 6-8 persone:

  • Latte – 1,5 L
  • Riso – 500 gr
  • Zucchero – 250 gr
  • Nocciole tritate – 200 gr
  • Uova – 4
  • Vanillina – 1 bustina
  • Burro – 60 gr
  • Cioccolato fondente in pezzi – 400 gr

Preparazione

In una casseruola, aggiungere il latte, lo zucchero ed il riso; lasciar cuocere a fiamma bassa fino a quando il liquido non si sarà completamente asciugato. Se il riso non dovesse essere ancora tenero, allungare con poca acqua alla volta fino a cottura ultimata, quindi lasciare intiepidire a temperatura ambiente. Nel frattempo sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria ed unirlo al riso, mescolando con un cucchiaio di legno fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. In una terrina a parte, battere le uova e la vanillina con uno sbattitore o con l’aiuto delle fruste, aggiungere il burro a temperatura ambiente tagliato in scagliette. Continuare a sbattere il tutto fin quando le uova saranno ben spumose. Amalgamare il composto di uova e burro  preparato al riso tiepido, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno ed in ultimo aggiungere le nocciole tritate. Imburrare uno stampo a forma di budino (o qualsiasi forma si preferisce) e riempirlo con il composto di riso, livellando accuratamente la superficie. Passare il budino in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti facendo attenzione a non farlo asciugare troppo. Lasciar raffreddare completamente a temperatura ambiente, quindi sformare e lasciare il dolce 1-2 ore in frigo prima di servire. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo