sabato 25 Settembre 2021
Ultime notizie

Caos Cumana e Circum, ancora disagi per gli utenti. Domani annunciato sciopero

cumana

Foto: campaniasuweb.it

Tutto e tutti fermi domani mattina: ancora una volta i disservizi tornano protagonisti delle nostre giornate. È stato proclamato dai sindacati FAISA CISAL e CONFAIL per domani, venerdì 27 settembre 2013, uno sciopero di quattro ore – dalle ore 8.30 alle ore 12.30 – delle linee ferroviarie dell’ Eav Campania. Lo sciopero interesserà Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea. L’intera zona flegrea dunque, e in particolare la zona di Quarto, sarà isolata dal terminal di Montesanto.

Intanto è da ieri che il servizio di Cumana e Circumflegrea, che collegano Napoli con Pozzuoli, è fermo per “sciopero bianco” creando disagi agli utenti, in particolare a tantissimi lavoratori, che non hanno potuto raggiungere il luogo di lavoro, ed a centinaia di studenti, impossibilitati a raggiungere il centro partenopeo. Anche questa mattina, inoltre, non sono mancate le tensioni: decine e decine di cittadini hanno fatto ressa alle fermate degli autobus, il traffico in tilt, insomma una giornata infernale per il trasporto pubblico cittadino.  Attualmente entrambe le ferrovie sono ad un punto fermo e non si sa ancora quando ripristineranno definitivamente le corse. Sulla faccenda aleggia l’ombra dei problemi legati all’erogazione degli stipendi ai dipendenti Eav. Intanto Napoli e provincia sono praticamente bloccate.

Regolari invece sono per ora i servizi di Circumvesuviana, Metropolitana, linea 1 e Funicolare.

 

Francesca Saveria Cimmino

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: