giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

Per il week end un dolce delizioso: Crostata al cioccolato e torroncino

foto crostata torroncino e cioccolato

Foto: web

Per concludere la settimana  vi proponiamo un capolavoro di dolcezza: la crostata al cioccolato e torroncino. Una vera e propria goduria per gli amanti del croccante, fatta da una pasta frolla al cacao e farcita da una deliziosa crema a base di pezzi di cioccolato, panna e torrone. La frolla prevede una cottura “in bianco”, ovvero ricoperta da legumi in modo da impedirle di gonfiarsi. Una crostata da re per augurarvi un buon week end.

 

Ingredienti

  • Farina 00 – 300 gr
  • Zuchero al velo – 100 gr
  • Burro – 150 gr
  • Uova – 2
  • Cacao amaro in polvere – 30 gr
  • Sale – 1 pizzico
  • Acqua fredda – 3-4 cucchiai
  • Torrone – 250 gr
  • Cioccolato fondente a scaglie – 100 gr
  • Zucchero semolato – 100 gr
  • Panna – 500 gr
  • Colla di pesce – 20 gr

Preparazione

In una ciotola versare la farina mescolata al cacao in polvere e formare la fontana. Aggiungere al centro di questa lo zucchero al velo, il pizzico di sale, le uova, il burro a tocchetti ed i cucchiai di acqua fredda. Impastare velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Formare un panetto, avvolgerlo in pellicola trasparente e lasciare in frigo per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, stendere la pasta frolla al cacao e foderare una teglia per crostate imburrata. Bucherellare il fondo della crostata con una forchetta, porre sulla superficie della carta forno e versare su di essa dei legumi secchi. Infornare in forno caldo a 200-180°C per circa 15-20 minuti o fino a quando i bordi diventino ben dorati. Eliminare i legumi e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Nel frattempo fondere su fuoco bassissimo la colla di pesce ammollata precedentemente in acqua fredda per 10 minuti e ben strizzata. Montare la panna insieme allo zucchero semolato ed unire la colla di pesce intiepidita. Unire anche il cioccolato in scaglie ed il torrone tritato grossolanamente. Mescolare con un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto, fino ad ottenere una crema omogenea. Versare la farcitura ottenuta nella crostata al cacao raffreddata e conservare in frigorifero per almeno 3-4 ore. Infine decorare a piacere con scaglie di cioccolato e torrone.

 

Bruna Di Matteo