martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

Cinema, successo internazionale per Iron Man 3

Iron Man 3, ultimo capitolo della saga Marvel, si conferma il dominatore del box office italiano e internazionale. Il film si è imposto primo nelle classifiche di tutti i paesi dove è uscito durante quest’ultimo weekend, totalizzando circa 200 milioni di dollari (negli Stati Uniti uscirà il prossimo 3 maggio).

Nelle sale italiane, a soli 5 giorni dal debutto, “Iron Man 3” ha realizzato un opening pari alla somma di 8,6 milioni di euro, con una media copia di 8.053 euro. ll film Marvel, diretto da Shane Black e interpretato per la terza volta da Robert Downey Jr., si è così aggiudicato un tris di record: maggior opening weekend del 2013; maggior opening in aprile di sempre; maggior opening per un film Marvel in 5 giorni (‘Spider Man 3’ aveva realizzato un opening di 9,9 milioni di euro in soli 6 giorni).

Risulta positivo l’effetto complessivo sul botteghino italiano rispetto allo scorso anno (nello stesso periodo che va dal 26-29 aprile 2012): + 23, 64% degli incassi. Meno soddisfacenti i risultati ottenuti dalle altre pellicole uscite lo scorso 24 aprile: “Viaggio sola” di Maria Sole Tognazzi si piazza al 5° posto (euro 397.062), “Le streghe di Salem” di Rob Zombie all’8° (euro 244.623), “Kiki consegne a domicilio” di Miyazaki al 10° (euro 228.273). Fuori dalla top ten “Qualcuno da amare” di Kiarostami (19° con euro 46.433). Restano tra i primi dieci: “Attacco al potere” (2°, euro 912.521), “Scary Movie 5”  (3°, euro 824.612), “Oblivion” (4°, euro 538.425), I “Croods” (6°, euro 329.457), “Ci vediamo domani” (7°, euro 268.015) e “Passione sinistra” (9°, euro 242.344).

 

Vincenzo Nigri