lunedì 25 Marzo 2019
Ultime notizie

Champions League: Basilea, che impresa! Bene Barca e Arsenal

Foto : sport.virgilio.it

Non inizia col piede giusto la Champions League del Chelsea Mourinho che allo Stamford Bridge deve arrendersi al sorprendente Basilea di Murat Yakin. Gli svizzeri rispondono alla rete di Oscar con il gioiellino Salah ed effettuano il sorpasso grazie ad un’incornata  di Streller, vincendo per la prima volta in Inghilterra e conquistando la vetta del girone E in compagnia dello Schalke 04. Schalke 04 che alla Veltins Arena soffre e ha la meglio di un’ottima Steaua Bucarest, dilagando nei minuti finali con le reti di Uchida, Draxler e Kevin Prince Boateng.  Nel gruppo F impresa del Napoli, che batte tra le mura amiche i vice-campioni d’Europa del Borussia Dortund col punteggio di 2 reti a 1, Higuain, capolavoro di Insigne e autorete di Zuniga mentre l’Arsenal batte con lo stesso punteggio al Velodrome l’Olimpique Marsiglia, a segno Walcott e Ramsey per gli inglesi  e Jordan Ayew su rigore per i transalpini.  Nessuna sorpresa invece nel gruppo H, dove il Milan raccoglie a fatica 3 punti fondamentali, battendo a San Siro il Celtic grazie alle reti di Zapata e Muntari  anche se gli uomini di Allegri devono ringraziare la dea bendata che “ci mette lo zampino” sul tiro sbilenco di Zapata deviato in rete da Izaguirre e sulle numerose palle gol sprecate dagli scozzesi, tra cui spicca la traversa colpita da Stokes su punizione; mentre il Barca travolge 4 a 0 l’Ajax al Camp Nou con Messi, tripletta per lui, in versione deluxe. Infine nel gruppo G, il Porto espugna il Prater di Vienna e batte 1 a 0 l’Austria Vienna, rete del “comandante” Lucho Gonzalez e  lo Zenith di Spalletti affonda al Jose Luis Calderon e deve soccombere all’Atletico Madrid che si impone per 3 reti a 1.

 

Luigi Testa