giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

La Bundesliga e la Liga Spagnola tornano in tv

Budesliga L’Uovo di Pasqua ha celato una gradita sorpresa per tutti gli amanti del calcio.  Le supersfide della campionato tedesco e le magie di Cristiano Ronaldo e Messi saranno nuovamente trasmesse in tv.

Grazie ad un accordo con Dfl Sports Enterprises, la Bundesliga torna su Sky, in esclusiva, dalla prossima stagione e per due stagioni (fino al 2015). Solo sulla piattaforma di Murdock si potranno rivedere le stelle del nuovo Bayern Monaco di “Pep” Guardiola e le partite delle nuova realtà del calcio tedesco ed europeo, il Borussia Dortmund.

I clienti della pay tv italiana potranno guardare fino a sei partite a week-end e godere degli approfondimenti forniti dalla costante copertura di “Sky Sport 24”. La Bundesliga sarà inoltre visibile anche in modalità mobile attraverso smartphone, tablet e pc con l’ausilio dell’applicazione Sky Go.

L’acquisizione della Bundesliga va ad arricchire il palinsesto di Sky Sport che continuerá ad offrire tutta la Serie A, tutta la Serie B, la Champions League e l’Europa League. E ancora, il Mondiale di calcio Under 20 (dal 21 giugno 2013) ed un grande appuntamento a chiudere la stagione: la Confederations Cup con l’Italia di Cesare Prandelli in campo, in programma in Brasile dal 15 al 30 giugno 2013, tutta live e in Alta Definizione.

Per quanto riguarda le partite della Liga Spagnola, queste potranno essere già visibili, non attraverso la pay tv ma per la prima volta gratuitamente su un circuito di emittenti televisive locali, grazie ad ua manovra di acquisizione di diritti d’immagine da parte del Centro Media Publishare di Milano che è riuscita ad acquistare i diritti rimasti invenduti in Italia. Le ultime dieci giornate della Liga spagnola, distribuite in quattro incontri per ogni fine settimana, saranno visibili in chiaro sul canale 10 del digitale terrestre su un network di reti locali che fanno capo a Telelombardia.

In Campania le partite saranno trasmesse su Napoli Canale 21.

Non c’è che dire, davvero un bel regalo  per tutti gli amanti del calcio.

 

Claudio D’Addio

cd

Nato il 27 Novembre 1983, impara ad amare e a conoscere i segreti della sua Napoli collaborando dapprima con l'Agenzia del Turismo e poi con il Museo Nazionale di Capodimonte. Cronista sportivo appassionato, è specialista nell'elaborazione grafica di servizi giornalistici. Per Linkazzato.IT si occupa di sport, tecnologia e dintorni.