mercoledì 19 dicembre 2018
Ultime notizie

Arriva la mostra dedicata ai Nirvana

Kurt CobainDalle ore 18.00 di domani, giovedì 12 dicembre 2013, fino al 31 gennaio 2014 l’ ONO Arte Contemporanea di Bologna (Via santa Margherita 10),  ospiterà“Nirvana: punk to the people”, una mostra con più di60 immagini dedicate alla famosa band grunge. Le fotografie sono a cura di Charles Peterson, Kevin Mazur e Kirk Weddle.

Si ripercorreranno gli anni ‘90: poiché la band nacque con Kurt Cobain (voce e chitarra) e Krist Novoselic (bassista) nel 1987 e due anni dopo pubblicarono il primo album. <Nirvana significa liberazione dal dolore, dalla sofferenza e dal mondo esterno e questo si avvicina al mio concetto di punk. >. Furono queste le parole utilizzate da Cobain per spiegare la scelta del nome. I Nirvana hanno scalato le classifiche e sono stati attivi fino al 1994, anno in cui Kurt Cobain si è ammazzato nella sua abitazione di Seattle sparandosi con il fucile all’età di 27 anni, in data 5 aprile.

Ancora oggi sono considerati tra i gruppi più influenti di tutta la storia del rock & roll. Otto gli album, tre le raccolte, due i live. Una vita tra droghe, depressioni e successi; soprattutto per Kurt Cobain. Amatissimo e poi abbandonato. Una mostra atta ad omaggiare lui e il suo gruppo; perché i Nirvana, negli anni a venire, sono stati una forte fonte di influenza.

Francesca Saveria Cimmino

Francesca Saveria Cimmino

Vice Direttore at Linkazzato.it
Nata a Napoli, si è laureata nel 2010-2011 in Conservazione dei beni demo-etno-antropologici; tesi di laurea in Antropologia visiva; relatore: Stefano Francia di Celle e correlatrice Helga Sanità. Nel 2012 ha frequentato a Roma, presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi, un corso annuale di critica cinematografica, avente tra i docentiMassimo Causo e Simone Emiliani, e un corso trimestrale di sceneggiatura con Franco Ferrini. Ha partecipato anche ai seguenti workshops: produzione con Filmon Aggujaro, sceneggiatura con Demetrio Salvi, Ufficio Stampa con Francesco Carlo, girare un’intervista con Massimo Latini e scrivere per la tv con Massimo Cerofolini e Francesca Primavera e a Napoli un corso di dizione e speaker radiofonico con Jampa Serino, presso la scuola Cinemafiction.Nel 2012-2013 ha frequentato un corso di giornalismo cinematografico presso la Scuola di Cinema di Napoli con Giovanni Chianelli. Specializzanda in Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione, ha conseguito uno stage in Ufficio Stampa con Roberto Conte, Capo Ufficio Stampa del Suor Orsola Benincasa. Nel 2013 ha partecipato al seminario “La freccia e il cerchio”, ideato e diretto da Edoardo Sant’Elia e il suo saggio è tra i testi selezionati per la pubblicazione del 2017. Oggi è redattrice presso Linkazzato.it, Campania Su Web e Corriere dello Spettacolo. Collabora inoltre con il sito Cinerunner.it.