martedì 20 novembre 2018
Ultime notizie

Apple rivoluziona le workstation e non solo

Mac Pro - Il nuovo gioiellino di casa Apple

Mac Pro – Il nuovo gioiellino di casa Apple

Apple ha finalmente reso possibile l’acquisto del nuovo Mac Pro, la workstation di casa Apple, per usi altamente professionali e lo fa in grande stile con un comunicato stampa. Rivoluzionario nel design e nelle tecnologie adottate, il computer professionale Apple made in U.S.A, ha la forma di un cilindro di 25,1 cm di altezza e 16,5 di diametro, con un’unica ventola al di sopra che attraverso un dissipatore con architettura a prisma chiamato “nucleo termico centralizzato” con ai lati la scheda logica e le due GPU disposte in verticale raffredda in modo efficiente e silenzioso garantendo inoltre una grandissima riduzione dei consumi.

Il nuovo Mac Pro ha una potenza hardware inedita per i computer professionali Apple, infatti adotta processori Intel Xeon E5 di ultima generazione con potenza di elaborazione che parte da 4 core ed arriva fino a 12 core con oltre 500 gigaflops di potenza ai massimi regimi ed un Turbo Boost (“overclock“) fino a 3.9 Ghz. Troviamo di serie due schede grafiche AMD FirePro di classe workstation, un’unità flash PCIe da 256 GB fino ad un massimo di 1TB collegati però con connessione PCIe anziché con i tradizionali SATA garantendo così performance 2,5 volte maggiori ai normali standard, pari a 1.250 Mb/s contro i 500 Mb/s dello storage flash SATA. Il desktop presenta 4 slot per RAM DDR 3 da 1.866 Mhz, per velocità di utilizzo fino a 60 GB/s. La RAM è inoltre di tipo ECC (Error Correction Code), scelta appositamente per evitare che errori temporanei della memoria possano bloccare rendering, esportazioni video o simulazioni in real time.
Mac Pro-Nucleo termico centralizzato

Mac Pro-Nucleo termico centralizzato

Gli ordini sono partiti solo questa mattina ma le spedizioni dei nuovi Mac Pro sono già slittate “a febbraio”, questo a testimonianza del grande successo ottenuto a poche ore dalla possibilità di prenotarlo e nonostante il costo non sia alla portata di tutti. Infatti il nuovo gioiellino di mamma Apple parte da un prezzo base di 3.049,00 per il quad core e di 4.049,00 € per il 6 core fino ad un massimo di circa 14.000 € circa con le personalizzazioni CTO.
Guarda come viene realizzato il nuovissimo Mac Pro dalla casa di Cupertino

Dino Picascia