sabato 17 novembre 2018
Ultime notizie

Addetto alle pulizie arrestato per tentata violenza su infermiera

Ospedale Policlinico di Bari

Un uomo di 47 anni, dipendente della società che si occupa dei servizi di pulizia nell’ospedale Policlinico di Bari, è stato arrestato e posto agli arresti  domiciliari dagli agenti della Commissariato di Polizia “Nuova Carrassi”.

L’uomo è stato accusato di aver tentato una violenza sessuale nei confronti di un’ infermiera professionale. Nei suoi confronti è stata eseguita un’ ordinanza di custodia cautelare. A denunciarlo è stata proprio la donna di 34 anni. La vicenda risale al 20 marzo scorso quando, intorno alle 6 del mattino, nel Policlinico, l’infermiera è  stata avvicinata dall’uomo che l’ ha invitata a recarsi insieme al distributore di bevande con una banale scusa. Qui, senza preavviso, nonostante il fermo rifiuto della vittima, l’ ha afferrata per i fianchi girandola di spalle con la forza. Quindi l’ ha spinta violentemente portandola in un’ala di un reparto adiacente dove, dopo averla di nuovo afferrata barbaramente, l’ha palpata nelle parti intime.

Solo la ferma reazione della donna, che fortunatamente è  riuscita a svincolarsi dalla stretta dell’uomo, ha posto fine alla violenza. Subito dopo la vittima si è recata al Pronto Soccorso del Policlinico, dove sono intervenuti prontamente gli agenti del posto fisso di Polizia che hanno localizzato il presunto aggressore, consegnandolo all’Autorità giudiziaria. Il provvedimento di custodia è stato eseguito nel Policlinico dove si sarebbe svolto il tentativo di violenza.

 

 

Vincenzo Nigri