venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Sono 9 gli azzurri convocati in nazionale, ma Benitez può sorridere lo stesso

Foto : Goldendreamteam.blogspot.com

I tifosi del Napoli e Rafa Benitez tirano un bel sospiro di sollievo. Infatti tra i convocati per gli impegni delle nazionali non figurano i nomi  di Albiol, Higuain, Maggio e Zuniga, alle prese con problemi fisici di lieve entità, ma anche quello di Marek Hamsik, al quale il commissario tecnico Kozak ha risparmiato la convocazione dato che la Slovacchia è ormai fuori dai giochi per la qualificazione al prossimo Mondiale.
Quindi i 9 azzurri a partire saranno Radosevic, impegnato con l’under 21 croata, Pandev, Reina, Inler, Behrami, Dzemaili, Fernandez, Mertens e Armero; ma di questi soltanto gli svizzeri, il belga Mertens ed i sudamericani dovranno disputare match fondamentali per la qualificazione. Discorso a parte per Dzemaili, Inler e Behrami, i quali nel caso in cui la Svizzera ottenesse, dalla sfida contro l’Albania a Tirana, il punto necessario per conquistare la qualificazione, potrebbero essere già domenica a disposizione del tecnico spagnolo.
Inoltre tra gli azzurri impegnati in nazionale Reina non dovrebbe scendere in campo contro Bielorussia e Georgia, mentre Pandev potrebbe giocare solo una tra Macedonia-Galles e Serbia-Macedonia. Infine il possibile impiego di Mertens, Fernandez e Armero non desta particolari preoccupazioni, dato che i seguenti calciatori dovrebbero sedere in panchina contro la Roma. In sostanza questa sosta capita nel momento giusto per i napoletani, che potranno recuperare giocatori fondamentali in vista dell’impegno all’Olimpico e ricaricare le batterie, non dimenticando che la pausa potrebbe nuocere ai giallorossi visto che la partenza della Roma lascia presumere che i preparatori romanisti abbiano optato per un inizio a tutto sprint.

 

Luigi Testa