lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Il set di Trentemoller, un successo all’Ex Dogana

Un’esplosione di musica lo scorso sabato 20 gennaio all’Ex Dogana.

Il dj Trentemoller ha fatto ondeggiare le centinaia di persone che affollavano la main room dello spazio eventi più frequentato di San Lorenzo.

Il musicista danese abbandona per una sera la formazione che lo ha visto lo scorso anno allo Spazio Novecento insieme a Marie Fisker e Andreas Ermenius – con chitarra, basso e batteria alla mano – per recuperare la sua anima da clubber.

E il risultato è sorprendente.

Scelta vincente, ancora una volta, da parte dell’ L- Ektrica che ne ha curato l’organizzazione con Andrea Esu& Fabrice che hanno aperto le danze.

Una serata all’insegna di un ritorno alle origini da parte di Anders Trentemoller, che ha fatto rivivere ai presenti le atmosfere minimal che si intrecciano con il sound del progressive e dell’elettronica.

Tra i pezzi che hanno accompagnare i fan fino all’alba, “Shades Of Marbel”, “Silver Surfer, Ghost Rider Go” e l’immancabile “Moan”.

 

Imma Amitrano

Ho 24 anni e mi piace scrivere da quando ho imparato a farlo. Dopo essermi diplomata al liceo classico di Castellammare di Stabia mi sono trasferita a Roma dove mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università La Sapienza, ho continuato il mio percorso formativo all’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica Silvio D’Amico conseguendo un master in critica giornalistica. I miei interessi sono rivolti al mondo della cultura e dello spettacolo, con una particolare predilezione per il teatro perché credo che il palcoscenico sia una lente privilegiata attraverso cui guardare la realtà.
Amo gli animali e sono vegana, adoro la letteratura e l’archeologia, il mare d’inverno e i vecchi film in bianco e nero.