martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

Serie A: vince la Juventus, il Napoli perde. Oggi tocca a Milan e Roma

Si è disputata questo weekend la ventisettesima giornata del campionato di Serie A. Vittoria della Juventus che continua a guidare la classifica, poker del Sassuolo al Parma, Napoli sconfitto dal Verona e pareggio tra Inter e Cesena.

Sabato 14 marzo
– Palermo – Juventus: 0 – 1 (70’Morata). Continuano i risultati positivi per i bianconeri che sconfiggono al Barbera un Palermo che ha dato filo da torcere agli avversari. La vittoria arriva grazie a un gol di Morata che, al 70’, dal limite dell’area spiazza Sorrentino. Per la Juventus, ora, testa all’importante sfida di mercoledì contro il Borussia Dortmund.

– Cagliari – Empoli: 1 – 1 (20’Joao Pedro, 93’Vecino). I toscani agguantano il pareggio in extremis. Al gol di Joao Pedro al 20’ con un destro a giro, risponde Vecino al 93’regalando l’1 a 1 e siglando il gol dell’ex.

Domenica 15 marzo
– Atalanta – Udinese: 0 – 0. Partita priva di emozioni e di occasioni. Un risultato giusto e un punto per entrambe le formazioni che non hanno fatto molto per riuscire a dominare il match e portare a casa una vittoria.

– Genoa – Chievo Verona: 0 – 2 (49’Paloschi, 68’Paloschi). Tre punti importanti per i veneti in chiave salvezza grazie ad una doppietta di Alberto Paloschi. Al 49’l’attaccante, solo davanti a Perin, non sbaglia e insacca in rete. Al 68’raddoppio con Paloschi che, approfittando di un errore della difesa avversaria, batte il portiere del Chievo con un tiro al volo di destro.

– Sassuolo – Parma: 4 – 1 (23’Sansone, 26’Lila, 36’Sansone, 62’rig.Berardi, 66’Missiroli). Continua la crisi e il periodo negativo per il Parma che, dopo aver trovato il momentaneo pareggio con Lila al 26’, viene superato dal Sassuolo. In gol l’ex Sansone con una splendida doppietta. Al 60’Mirante viene espulso per aver travolto Sansone in area di rigore, penality per i padroni di casa realizzato da Berardi. Il poker viene servito da Missiroli al 66’.

– Hellas Verona – Napoli: 2 – 0 (7’Toni, 51’Toni). Grande partita dei veneti che portano a casa un risultato utile grazie ad una doppietta del solito Luca Toni: subito in vantaggio al 7′ e poi raddoppio al 51’su suggerimento di Hallfredsson. Tre punti importanti per l’Hellas Verona che sale a quota 32 in classifica raggiungendo l’Udinese e il Sassuolo.

– Inter – Cesena: 1 – 1 (30’Defrel, 48’Palacio). Ci si aspettava un risultato diverso a San Siro, ma alla fine è arrivato un pareggio. Al gol di Defrel al 30′, risponde Palacio al 48’che insacca sul primo palo superando Leali. Al 75’Inter vicina al raddoppio con Icardi e Podolski, ma nulla da fare.

Questa sera alle ore 19.00 toccherà a Fiorentina – Milan e Torino – Lazio, mentre alle ore 21.00 sarà la volta di Roma – Sampdoria.

La classifica
Juventus 64, Roma 50*, Lazio 46*, Napoli 46, Fiorentina 42*, Sampdoria 42*, Genoa 37, Inter 37, Torino 36*, Milan 35*, Palermo 35, Udinese 32, Sassuolo 32, Hellas Verona 32, Empoli 30, Chievo Verona 29, Atalanta 25, Cagliari 21, Cesena 21, Parma 11.
*una partita in meno

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.