domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Serata di solidarietà all’ Opg di Aversa : “Parole di Vita, note di Speranza”

Parole di Vita, note di Speranza”: una speciale serata di solidarietà riservata alla popolazione carceraria dell’Ospedale Psichiatrico di Aversa. Si terrà presso il teatro della struttura normanna dell’Amministrazione Penitenziaria, mercoledì 16 marzo alle ore 17,30 e si dividerà in due tempi: si aprirà con la Messa di Precetto Pasquale e si concluderà con un concerto di musica classica napoletana.
La serata nasce, ancora una volta, grazie all’intesa tra l’Associazione CASMU, presieduta da Mario Guida, e i vertici dell’OPG aversano, ovvero la direttrice Elisabetta Palmieri e il comandante commissario Luigi Mosca. Si avvale, inoltre, della collaborazione dell’Istituto professionale Alberghiero “R. Drengot” di Aversa, con in testa il dirigente scolastico Nicola Buonocore, e della Cooperativa Sociale Iride di Aversa, coordinata da Massimo Raimondo, e del patrocinio dei Comuni di Aversa, rappresentato dal commissario prefettizio Ruffo, Mario Rosario Ruffo e Carinaro, nella persona del sindaco, Marianna Dell’Aprovitola, e dell’assessore alla Cultura Rosa Chiacchio.
La liturgia Eucaristica di preparazione alla Pasqua, sarà officiata dai due cappellani dell’Opg con il concelebrante don Rosario Marrandino.
opg1
Dopo il rito religioso, cui prenderanno parte varie autorità civili, militari e religiose, seguirà un  concerto di musica classica napoletana con la posteggia” Note di Napoli”, ospiti di recente alla “Vita In diretta” su Rai Uno, e il giovane tenore Matthew Lamberti. A presentare lo spettacolo sarà la bravissima showgirl Ida Piccolo.
Sio Giordano curerà la direzione artistica; Nicola Perfetto si occuperà di addobbi e fiori; mentre per l’animazione provvederà l’agenzia Frizzi Party di Cesa.
Un buffet di specialità enogastronomiche della terra aversana, con dolci offerti dalla pasticceria La Fonte Del Dolce di Aversa, concluderà la speciale serata che sarà un omaggio ai papà in previsione della Festa del 19 marzo.