martedì 20 novembre 2018
Ultime notizie

Milano: presi i responsabili dei furti in farmacie e supermercati

In questi giorni, l’hinterland milanese è stato colpito da una serie di rapine che avevano come obiettivo le farmacie e i supermercati. Sono diversi i comuni colpiti da questi colpi: Cogliate, Solaro, Cesano Maderno e Limbiate. I colpi sono avvenuti tra il 16 marzo e il 13 aprile per un totale di otto. Le rapine si svolgevano in pochi secondi: un complice restava fuori ad aspettare sul motorino in moto, mentre l’altra persona entrava e, minacciando i presenti con una pistola, si faceva consegnare l’intero incasso per poi scappare sparendo nel nulla senza lasciare una minima traccia. I due colpevoli sono stati scoperto, però, durante uno dei loro nuovi colpi a Solaro, più precisamente in via Colombo. Lo scooter sul quale si trovavano aveva la targa coperta da uno straccio, proprio come nei precedenti furti compiuti. Chi sono i ladri? Si tratta di due ragazzi, uno minorenne di 17 anni e albanese, l’altro un italiano di 27 anni pregiudicato e agli arresti domiciliari. Il 17enne si trova, per il momento, al Beccaria di Milano, mentre l’italiano è stato portato al carcere di Monza dove ha, in aggiunta, un’accusa di evasione. Adesso, le farmacie e i supermercati della zona potranno tirare un sospiro di sollievo, dopo quasi un mese di paura e di ansie per queste rapine seriali che li vedevano coinvolti.

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.