giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

Lutto nel calcio: Morto McBride, capitano del Derry City

mcbride_twitter

Una tragedia scuote il mondo del calcio irlandese e mondiale. Ryan McBride, il capitano del Derry City (squadra di prima divisione irlandese) è stato trovato morto nella sua abitazione domenica pomeriggio, lo ha reso noto la BBC, spiegando che sono ancora incerte le cause del decesso del 27enne irlandese.

Il giorno prima era sceso regolarmente in campo trascinando i suoi nel 4-0 sul Drogheda United, in un match del campionato irlandese. Una folla di tifosi si è radunata intorno alla casa di McBride, in cerca di qualche risposta che, per ora, non arriva.

McBride abitava a poca distanza dal Derry’s Brandywell Stadium. Strano caso della sorte, proprio contro il Drogheda United, il difensore  aveva debuttato nel 2011: proprio in quell’anno aveva vestito per la prima volta la maglia del  “suo” Derry City e si era lanciato nel calcio professionistico.

“Ryan è sempre stato l’esempio perfetto per ogni giovane calciatore”, così ha commentato Kenny Shiels, tecnico del club irlandese.

Questo il tweet di Stan Collymore, ex calciatore inglese: ” Sincere condoglianze agli amici e alla famiglia d Ryan McBride,difensore del Derry City, morto tragicamente oggi.Notizia terribile,aveva solo 27 anni.

Anche il presidente della squadra irlandese si è detto devastato dalla notizia della morte del suo capitano: “E’ una cosa troppo difficile da accettare. Era il nostro leader in campo e fuori, e incredibilmente rispettato da tutti”

La notizia ha scosso proprio tutti, tramite tweet sono arrivate anche le condoglianze del presidente irlandese Michael Daniel Higgins: “Unisco la mia tristezza e le mie condoglianze a quelle di tutti i tifosi irlandesi”.

Venerdi’ 24 marzo in occasione della partita di qualificazione ai prossimi mondiali di Russia 2018 tra Irlanda e Galles, il calciatore nordirlandese verrà commemorato con un minuto di silenzio prima della partita.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 24 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.