domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

La malcapitata storia di Dolores Claiborne

Il libro di Stephen King del 1993  “Dolores Claiborne “ si discosta nettamente dai suoi libri di genere horror: si tratta di un thriller  psicologico ma la cosa che subito salta agli occhi è la stesura del testo narrato in prima persona (quindi senza segni di interpunzione) perché è un monologo, una confessione a cuore aperto di Dolores Claiborne, una domestica sessantacinquenne, che è accusata della morte del marito di Vera Donovan, una ricca ereditiera, avvenuta durante l’eclissi totale del 1963.

13172_dolores-claiborne-1354403618La trama si svolge in America, nella fattispecie interamente in un distretto di polizia davanti ad un commissario ed altri agenti, che sospettano Dolores di omicidio. Un monologo con divagazioni temporali e una dichiarazione funambolica  della protagonista, fanno del romanzo una lettura veloce in cui il lettore non stacca gli occhi dalle pagine. Questo libro è consigliato un po’ a tutti, anche a quelli che non amano King. La suspence però è presente fin dall’inizio: non credo che avrete modo di incontrare un personaggio strano e complicato come Dolores Claiborne, la protagonista del romanzo, che con la sua voce ci fa toccare  le immagini con gli occhi.

Recensione: Dolores Claiborne

Autore : Stephen King

Data di pubblicazione :1993

libro di Stephen King del 1993  “Dolores Claiborne “ si discosta nettamente dai suoi libri di genere horror: si tratta di un thriller  psicologico ma la cosa che subito salta agli occhi è la stesura del testo narrato in prima persona (quindi senza segni di interpunzione) perché è un monologo, una confessione a cuore aperto di Dolores Claiborne, una domestica sessantacinquenne, che è accusata della morte del marito di Vera Donovan, una ricca ereditiera, avvenuta durante l’eclissi totale del 1963. La trama si svolge in America, nella fattispecie interamente in un distretto di polizia davanti ad un commissario ed altri agenti, che sospettano Dolores di omicidio. Un monologo con divagazioni temporali e una dichiarazione funambolica  della protagonista, fanno del romanzo una lettura veloce in cui il lettore non stacca gli occhi dalle pagine. Questo libro è consigliato un po’ a tutti, anche a quelli che non amano King. La suspence però è presente fin dall’inizio: non credo che avrete modo di incontrare un personaggio strano e complicato come Dolores Claiborne, la protagonista del romanzo, che con la sua voce ci fa toccare  le immagini con gli occhi.

Recensione: Dolores Claiborne

Autore : Stephen King

Data di pubblicazione :1993