martedì 19 Marzo 2019
Ultime notizie

Emergenza freddo: aperte le stazioni metro Museo e Vanvitelli per i senza tetto

L’ amministrazione comunale di Napoli e l’azienda metropolitana mobilità hanno deciso di tenere aperte di notte le stazioni metro Museo e Vanvitelli, in vista dell’ annuncio dei meteorologi di questa eccezionale ondata di freddo e gelo per permettere ai senza tetto di ripararsi.
Davvero un grande gesto di solidarietà, anche se minimo poiché è un problema che va risolto non solo in questi giorni di festa.
I clochard hanno diritto ad una vita dignitosa tutto l’anno e non solo in determinati periodi dell’anno, infatti non sono mancate le polemiche al riguardo.

Ma ricordiamo che il Comune di Napoli mette a disposizione per i senza tetto un servizio di accoglienza e aiuto, è l’Unità Mobile dei senza fissa dimora, un servizio di Emergenza e di integrazione sociale che opera su tutto il territorio metropolitano con l’uso di un camper attrezzato e con l’impiego di otto operatori professionali. Nell’ambito delle politiche di inclusione, questo servizio rappresenta un ponte intermediario tra il mondo dell’esclusione, i servizi sociali operanti sul territorio e i cittadini, ecco il link:
http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/402

CLOCHARD