giovedì 13 dicembre 2018
Ultime notizie

Basket: il Cuore Napoli vince il derby

p1080369-750x400

Al Palabarbuto di Fuorigrotta, il Cuore Napoli fa suo il derby, archiviando anche la pratica Mecsan-Maddaloni con il risultato di 80-61.

Vittoria attesa e meritata per gli azzurri guidati da coach Ponticello che, pur privi di capitan Maggio, stravincono contro la giovane compagine Casertana, che dal canto suo conferma la condizione tecnica che la confina all’ultima posizione della classifica del Girone C di Lega Basket Serie B.

Girone C che vede dunque nuovamente Cuore Napoli Basket al secondo posto con 28 punti, staccata di 2 punti da Valmontone, anch’essa vincente contro la Vis Roma.

Partita che inizia subito con uno scatto d’orgoglio della squadra ospite che in 2 minuti mette sotto Napoli di 7 punti a 0, ma la reazione è immediata e Visnjic e Barsanti rimettono subito le cose a posto andando sul 9 pari. Primo quarto, quindi che scorre con un alternanza di canestri con una bella performance di Sansone al termine, chiudendosi con gli azzurri in svantaggio 15-20.

Il secondo quarto è all’insegna del predominio degli azzurri, con Nikolic, Ronconi, Barsanti e il solito Visnjic che mettono in seria difficoltà la squadra Casertana che, nonostante la bella prestazione di Sansone e Carrichiello, non riesce a prendere campo e gli azzurri chiudono in vantaggio in doppia cifra 39-28 il primo tempo.

Il secondo tempo conferma la  supremazia di Napoli, un tempo che vede anche crescere i falli da ambo le parti con il solo Visnjic che ne colleziona 4. Gli azzurri nonostante una discreta reazione del Maddaloni riescono a mantenere la distanza anche se minima, chiudendo il terzo quarto a 55-49.

L’ultimo quarto vede la squadra azzurra dilagare, lasciando il Maddaloni imbrigliato nella serie positiva di passaggi e tiri infallibili dei cecchini di Napoli con il conseguente disorientamento totale della squadra Casertana. Napoli che arriva anche con un +20 durante questo periodo e chiude definitivamente l’incontro con il punteggio di 80-61.

Tra 7 giorni, il Napoli per consolidare il 2° posto e avvicinarsi al primo, sarà ospite della Stella Azzurra Roma, che oggi è stata sconfitta contro Patti ed è tuttora terza’ultima in classifica a quota 8 punti. All’andata i partenopei si imposero per 90-64.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 24 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.