venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Cuore Napoli batte Valmontone e vola in finale

img_8164-2-247x300

Grande “Cuore” dei partenopei che battono la Virtus Valmontone(rivale anche nel testa a testa in campionato) con il risultato di 66-64 e conquistano una storica finale di coppa Italia.

Vittoria con 2 punti di scarto che però  non rispecchia per niente l’andamento del match che è stato a lunghi tratti nelle mani degli azzurri di coach Ponticello che hanno mantenuto sempre un vantaggio considerevole, arrivando a raggiungere addirittura il +21 dopo il primo quarto. Sicuramente difficile mantenere la concentrazione per tenere alla larga gli avversari, ma il “Cuore” di Napoli batte fortissimo e la padronanza del campo è sempre a loro favore; un Maggio vero Capitano di questa squadra, è lui il Top-score della partita con 24 punti.

Rimonta quindi sfiorata per Valmontone che come ogni grande squadra che si rispetti, nonostante i 21 punti di scarto non molla e riesce a chiude a -2 sfiorando il colpaccio.

Ancora una volta quindi, vittoria al cardiopalma, che fa da contrappunto a un avvio monstre: Napoli sui parquet dell’Emilia è fatta così. Sprinta, asfalta, poi soffre. Ma soffrendo si esalta, e alla fine vince.

Valmontone si sveglia tardi con Carrizo e Bisconti, Napoli trova in Maggio e Barsanti i suoi uomini di punta, prezioso per la brigata di Ponticiello il contributo di Mastroianni, Nikolic e Matrone. Uno sforzo che vale la finale di domani, contro la vincente tra Orzinuovi e Montegranaro.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 24 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.