venerdì 19 Aprile 2019
Ultime notizie

Cristiano Ronaldo è sempre il re del campionato italiano

Dopo la sconfitta d’andata contro l’Atletico Madrid per 2 a 0, la Juventus ribalta il risultato con una tripletta di Cristiano Ronaldo e si porta ai quarti di finale della Champions League. Cristiano regala ai suoi tifosi tre splendidi gol: due realizzati di testa 27′ e 48′(la palla ha oltrepassato la linea di alcuni millimetri e l’esultanza per il gol allo Stadium esplode poco dopo) e all’87’; per finire, un rigore che si è trasformato in gol dopo il tiro formidabile che ha lasciato di stucco Oblak. Ronaldo è in gran forma e con la Juventus, regina incontrastata nel campionato italiano, promette faville. Dopo i due gol inflitti alla Sampdoria l’asso portoghese si porta in testa alla classifica marcatori con 14 gol e dopo aver superato Pjatek del Genoa tenta di conquistare così anche un trofeo personale. Tre giorni fa Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo nella partita contro l’Ucraina per la qualificazione agli europei 2020 ha mancato l’appuntamento con il gol ma due splendidi tiri sono andati di poco fuori al bersaglio terminando 0 a 0 il risultato.

Ultimissime

Ronaldo, in seguito alla notizia riportata dal giornale corriere dello Sport, avrebbe consigliato l’acquisto di Raphael Varane, un difensore di spicco del Real madrid che visto il momento complicato che versa la squadra potrebbe rinforzare la difesa bianconera.

Allegri e Ronaldo vincenti
Dopo la brutta batosta dell’andata a Madrid, la rimonta sembrava difficile ma non per Massimiliano Allegri che subito dopo si mostrava fiducioso per un possibile ribaltamento del risultato di ritorno. Anche se la prestazione dell’asso portoghese fu deludente, avere in squadra un goleador come lui è sempre una garanzia perché può risolvere la partita in qualsiasi momento. Quindi, grazie alla vittoria della Vecchia Signora in Champions, la panchina ad Allegri è stata riconfermata, e Zidane può attendere, come è stato scongiurato anche il possibile trasferimento di Ronaldo in altre prestigiose squadre europee.
La sfida continua
Cristiano Ronaldo, mister 5 palloni d’oro si contende il primato con Lionel Messi e magari pensa di portare a casa anche il sesto. Ma in molti sono convinti che l’asso argentino sia più uomo squadra, una mezza punta come Maradona e Pelè che realizza oltre dei formidabili gol anche gli assist ai compagni. Quest’anno la Champions Leagueè tutta da giocare ma tutti pronosticano una finale straordinaria tra Barcelloona e Juventus. Di certo queste due squadre mettono in vetrina i due giocatori migliori al mondo e sono molto favorite per la conquista del titolo più ambito.