domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

“Call It What You Want” : il nuovo romantico singolo di Taylor Swift

Taylor Swift

Con assoluta puntualità, Taylor Swift pubblica il nuovo singolo “Call It What You Want“. L’artista aveva annunciato precedentemente, tramite social, che una nuova canzone sarebbe uscita Venerdì 3 Novembre e così è stato. Si tratta del quarto brano estratto dal nuovo album della cantante, “Reputation“, che verrà pubblicato tra una settimana esatta. Fino ad ora, erano usciti altri pezzi del nuovo disco, ossia “Look what you made me do”, “…Ready for it?” e “Gorgeous”.

Pubblicato sia su Vevo che su YouTube, la musica è accompagnata da un’accattivante video-lyrics. Dal testo dalla melodia, possiamo capire che tra i nuovi pezzi è senz’altro uno dei più intimi e profondi. La canzone comincia con un chiaro riferimento allo scandalo che ha coinvolto Kim Kardashian e Kanye West. La vicenda ha chiaramente segnato la sua vita e a causa delle bugie dette su di lei, le è sembrato come se il suo mondo crollare.

Call It What You Want

Successivamente, il brano mostra la sua vena romantica e la cantante parla finalmente del suo amore Joe Alwin. Questo l’ha salvata, l’ha aiutata a rialzarsi, ad andare avanti e diventare più forte. Per lei, Alwin è una persona insostituibile, che desidera tenere nella sua vita, qualcuno di cui porta le iniziali sul petto e con cui sarebbe disposta a fuggire da tutto e tutti.

Molti hanno scorto una certa somiglianza ed una probabile citazione a “Love Story“, uno dei primi successi della cantante. Beh, non un caso. La stessa cantante l’ha ammesso pubblicamente, urlandolo con un post su Twitter: “Gente, Call it What You Want è Love Story + Long Live + Bagin Again + Clean tutti arrotolati in un unico e splendido capolavoro.

Reputation” uscirà ufficialmente il 10 Novembre, a più di 3 anni di distanza dall’ultimo lavoro discografico “1989“. Non manca molto per scoprire cos’altro ci riserva questo disco. Nel frattempo, clicca qui per vedere il video-lyrics di Call It What You Want.